Dialoghi in jazz ospita Mirko Signorile al Politeama

Sabato 11 dicembre per Dialoghi in Jazz, presso il Politeama Italia di Bisceglie, atteso Concerto di Mirko Signorile, inizio dalle ore 20.30
“A part of me” è il nome scelto per questo nuovo progetto in piano solo, può considerarsi un vero e pro-prio cameo all’interno della rassegna Dialoghi in Jazz proponendo l’artista pugliese in un progetto recen-tissimo, ricco di suggestioni e novità timbriche e visive.
L’esperienza vissuta in questi ultimi anni con il lockdown ha ispirato il pianista Mirko Signorile a comporre nuovi brani intrisi di poesia, lirismo e spiritualità. “A part of me” è un concerto sognante che sospende il tempo per far spazio ad una narrativa musicale sobria, dove il necessario diventa il focus e il climax dell’intera performance. Atmosfere di new classicismo e jazz pervadono i tasti bianchi e neri ed incontra-no i suoni elettronici del synth che fa da tappeto e collante delle diverse storie musicali. Un concerto da vivere tutto d’un fiato, magico e cinematografico .
Il Dialogo introduttivo è affidato al Prof. Donato Di Gaetano, fondatore della cantina Mirvita Free-space, un progetto che travalica ampiamente l’idea di un’ impresa vinicola .
“ln tempi di pandemia planetaria crediamo che le immagini ed i suoni possano, ancor più della pa-rola, aiutarci a ritrovarci tutti a immaginare un luogo in cui creare e vivere generosamente insieme proiettati nell’era cosmica e digitale”
Mirvita freespace – the future/ ArtScienceHumanism XXI st. è risultata vincitore del Premio Speciale internazionale LAZAR KHIDEKEL PRIZE FOR THE BEST INNOVATIVE ARCHITECTU-RAL PROJECT 2021 (San Pietroburgo, 15 novembre 2021)
Il Prof. Di Gaetano introdurrà al senso di questo prestigioso riconoscimento e a più in generale al Pro-getto Mirvita feespace-the future / ArtScienceHumanism XXI st e alla sua candidatura alla Call lan-ciata dalla Unione Europea “Lighthouse demonstrator” for the New European Bauhaus voluta dalla Presidente Ursula Von der Leyen . Per Mirvita essere tra i cinque progetti che saranno scelti a livello europeo avrebbe il significato profondo di riscatto non solo per il nostro territorio e per il Sud dell’Italia ma anche dell’intera Unione Europea proiettata verso una rifondazione, oltre che verso l’area mediterranea in grande sofferenza della quale la Puglia è zona di confine. “E’ una chiamata alle armi e alle Arti per tutta la società civile”. Mirvita è un Attrattore di Sviluppo, Innovazione, Cultura e Presidio di legalità del nostro territorio. Una struttura polifunzionale e transdisciplinare di avanguardia per le future generazioni.
Il programma di “Dialoghi in Jazz” a cura dell’Associazione AlterAzioni, con il patrocinio del Comune di Bisceglie, Assesorato alla Cultura, del MIBACT, della Regione Puglia, avviato lo scorso 24 ottobre e in programmazione fino al 27 dicembre, proseguirà con una ricca programmazione per tutto il mese di dicembre, Pino Jodice Quartet e il suo “Morricone in Jazz”, il prossimo venerdì 17 dicembre, programma che vedrà impegnato sul palco anche il Quartetto d’archi AlterAzioni, quindi Emma Ceglie Quintet, il 20 dicembre per concludersi il 27 con gli Olivoil Jazz Band.
La programmazione al Politeama Italia sarà affiancata anche da un’intensa programmazione di lezioni-concerto in collaborazione con il Conservatorio di Bari, Dipartimento di Musica Jazz, coor-dinati dal M.o Roberto Ottaviano presso l’Istituto “Tattoli -De Gasperi”di Corato e la Scuola Media “R.Monterisi”di Bisceglie, per proseguire più avanti con il coinvolgimento di altre scuole.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il 22 gennaio in scena al Politeama “Un tram che si chiama desiderio” con Mariangela D’Abbraccio e Daniele Pecci

Sabato 22 gennaio al Politeama Italia di Bisceglie andrà in scena lo spettacolo “Un tram che si chiama desiderio” con Mariangela D’Abbraccio e Daniele Pecci, di Tennessee Williams per la regia di Pier Luigi Pizzi. L’evento segna l’apertura della stagione di prosa 2022, organizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.   SCHEDA SPETTACOLO Gitiesse Artisti […]

ArteVives, rinviato il concerto “Canzoni di un lungo viaggio” previsto per il 16 gennaio

A seguito di un’attenta valutazione sulla recrudescenza dell’emergenza pandemica, l’associazione di promozione sociale ArteVives presieduta da Mario Sergio Zecchillo ha deciso di rinviare a data da stabilirsi il concerto dal titolo “Canzoni di un lungo viaggio” (con il mezzosoprano Margherita Rotondi ed il pianista Vincenzo Cicchelli) previsto domenica 16 gennaio a Palazzo Vives Frisari. L’intero […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: