Angarano: “La riconferma del Vicepresidente Pedone consente la prosecuzione della sinergia istituzionale”

“Congratulazioni a Pierpaolo Pedone riconfermato Vicepresidente della Provincia di Barletta Andria Trani dal Presidente Bernardo Lodispoto. Una nomina che premia l’ottimo lavoro svolto dal Vicepresidente nei due anni precedenti e che consente di proseguire la proficua collaborazione istituzionale tra l’ente provinciale e il Comune di Bisceglie.

La sinergia ha visto la nostra Città destinataria di importanti finanziamenti in ambito di edilizia scolastica e viabilità, come testimoniano i quasi quattro milioni di euro ottenuti per le scuole superiori biscegliesi e i prossimi lavori urgenti di recupero e risanamento conservativo, adeguamento e miglioramento sismico nonché messa in sicurezza del viadotto Santa Croce lungo la Strada Provinciale 34 “Bisceglie – Ruvo Corato” per un importo complessivo di circa due milioni e mezzo di euro. La provincia, inoltre, è destinataria di molteplici fondi PNRR che serviranno ulteriormente a dare sviluppo al nostro territorio.

La nomina a Vicepresidente di Pierpaolo Pedone conferma l’oculatezza della scelta della maggioranza in consiglio comunale che sostenendo la sua candidatura ha assicurato una autorevole rappresentanza della Città nel consesso provinciale e la prosecuzione della sinergia istituzionale che può portare benefici a Bisceglie”. Lo dichiara il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bilancio approvato, Spina: «Un disastro, nessuna opera in 5 anni, tante tasse e un cimitero che sorgerà in centro abitato»

«Cronaca di un disastro amministrativo. Adottato in un clima surreale, tra i pochi consiglieri rimasti, l’ultimo bilancio preventivo del quinquennio della SVOLTA: un disastro con nessuna opera in 5 anni, tante nuove tasse e un nuovo cimitero con 5000 loculi e tanto cemento accanto a “carrara Salsello” in pieno centro abitato. Ieri, in seconda convocazione […]

Regolamento Tari, Capurso (Il Faro-Pci): eliminate alcune agevolazioni e in alcuni casi il Comune incassa il doppio

«Dopo celebrazioni e consigli più politici, si torna in consiglio a discutere di provvedimenti specifici, uno dei quali ha riguardato il regolamento TARI. Si tratta di un regolamento che contiene ancora troppe incongruenze e ingiustizie che non vengono risolte. Ad esempio, secondo l’attuale regolamento, se un giovane va via da casa per vivere da solo […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: