Aumentano i casi di Covid, l’ospedale di Bisceglie rinvia la ripresa delle attività ordinarie in pediatria, cardiologia e pronto soccorso

Per la ripresa dei contagi Covid, l’Asl Barletta-Andria-Trani (BAT) ha deciso per ora di rinviare la ripresa delle attività ordinarie della pediatria, della cardiologia e del pronto soccorso no Covid dell’ospedale di Bisceglie. “Come da programma -annuncia l’Asl- all’ospedale di Bisceglie sono riprese tutte le attività ambulatoriali e chirurgiche. Tuttavia l’aumento dei casi positivi e dei ricoveri degli ultimi giorni necessita di una maggiore cautela rispetto alla programmata riapertura della pediatria, della cardiologia e del pronto soccorso no Covid programmato per oggi”.

“Nonostante l’annunciato termine del periodo pandemico al 31 marzo -conclude l’Asl- resta doverosa la massima cautela sulla organizzazione dei percorsi ospedalieri per i pazienti positivi che necessitano di ricovero. Pertanto in base all’andamento della situazione epidemiologica e del numero dei ricoveri di pazienti positivi, si procederà nei prossimi giorni alla ripresa delle attività ordinarie, al momento rinviate”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento all’I.I.S.S. “S. Cosmai”

Si è tenuto lo scorso 21 maggio, presso l’I.I.S.S. “S. Cosmai”, il tredicesimo e ultimo incontro dei progetti per i PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento) dell’indirizzo Odontotecnico nell’ambito dell’“Odonto-Cosmail”, a cura del docente responsabile prof. Gioacchino Somma e del relatore o.d.t. Vincenzo Musti, presidente territoriale di Confartigianato Odontotecnici Barletta-BAT. Il seminario, […]

Iniziati i lavori di restauro alla torre civica dell’orologio

Sono partiti i lavori di manutenzione straordinaria alla torre civica dell’orologio in piazza Vittorio Emanuele II, accanto alla chiesa di San Lorenzo e al monumento del Calvario. Gli interventi, per un quadro economico complessivo pari a 50.000 euro, sono stati intrapresi in virtù da un finanziamento governativo ottenuto dall’Amministrazione comunale. La torre dell’orologio presentava un […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: