Spina: «A nudo lo scandalo dei concorsi comunali “bluff” denunciati con l’interrogazione consiliare»

«Lo scandalo del secondo rinvio dei concorsi comunali “bluff” scoperto e denunciato da noi con l’interrogazione consiliare di ieri. 
Dopo la mia interrogazione consiliare in data 21.04.2022, colti in flagranza, Angarano, Silvestris er & Co. hanno preferito rinviare in data 22 aprile (il giorno dopo) a data da destinarsi, i concorsi comunali, senza fornire (atto grave e illegale) le motivazioni del rinvio.
La stessa cosa accadde dopo la mia precedente interrogazione comunale di dicembre 2021 circa l’affidamento diretto a trattativa privata alla stessa società di assistenza ai concorsi individuata dall’ARPAL Puglia, su cui erano nate infinite polemiche per gli strani quiz formulati.
Due rinvii di prove concorsuali, senza motivazione e a data da destinarsi, non erano mai accaduti nella storia amministrativa italiana; soprattutto, non erano mai accaduti dopo il controllo rigoroso e le interrogazioni consiliari formulate dall’opposizione e trasmesse per conoscenza alle autorità competenti.
Questi signori della cosiddetta “SVOLTA” HANNO FATTO SPENDERE SOLDI E PERDERE TEMPO inutilmente, PER MESI, A TANTI GIOVANI CANDIDATI. HANNO IMPEGNATO DECINE E DECINE DI MIGLIAIA DI EURO DEL BILANCIO COMUNALE PER APPALTARE I SERVIZI DI ASSISTENZA ai concorsi E per locare i LOCALI DI BARI. NON IMMAGINAVANO CHE SAREBBERO STATI CONTROLLATI DALL’OPPOSIZIONE, CHE fortunatamente DIFENDE I CITTADINI E NON SI VENDE. E ‘ STATA DA NOI SVELATA LA LORO SOLITA OPACA ATTIVITÀ AMMINISTRATIVA. Ora ” LA SVOLTA”, IN BLOCCO, SI DIMETTA PER IL RISPETTO degli onesti cittadini. Lascino A UN COMMISSARIO PREFETTIZIO il COMPITO DELL’ORDINARIA AMMINISTRAZIONE quotidiana e dell’espletamento corretto dei concorsi, CHE QUESTI SIGNORI NEANCHE sanno come impostare. LA CITTA’ NON SOPPORTA PIÙ IL PESO e la cappa DI ANGARANO, SILVESTRIS E CO.!! SPERIAMO, ora, CHE LE AUTORITÀ COMPETENTI FACCIANO LUCE SULLA inquietante VICENDA CONCORSUALE E SI RIPRISTINI LA LEGALITÀ E LA DIGNITÀ DEI CITTADINI E DEI GIOVANI CANDIDATI, prevenendo danni più gravi. L’immagine della città, con le lottizzazioni di 300 appartamenti sul mare e le proroghe infinite degli appalti (dell’igiene urbana soprattutto), hanno fatto perdere credibilità alla città di Bisceglie e all’intera istituzione comunale, Altro che i 5000 posti di lavoro promessi con tanto di giuramento sulla “Bibbia” da Angarano in campagna elettorale: GLI UNICI POSTI DI LAVORO FINORA ASSICURATI SONO STATI QUELLI DEL MARITO DELL’ASSESSORE E DEL POLITICO AMICO e pensionato MAURO DI PIERRO, capo di gabinetto e poi assunto nell’ufficio di staff con stipendio e pensione INPS in violazione di ogni principio della L. “Madia”. I concorsi vanno ora espletati con serenità: intervenga un commissario, anche ad acta, come hanno chiesto loro stessi per l’adozione della bozza di P.U.G. La presenza numerosa tra i candidati di amici e di parenti della SVOLTA, impedisce oggettivamente a questa amministrazione di compiere qualsiasi atto imparziale e legale, ma i giovani della città che non hanno e non vogliono avere Santi in Paradiso hanno diritto a concorsi imparziali e sicuri e non certo a concorsi BLUFF truccati!».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spazio Civico: proposto al Comune la partecipazione al bando di videosorveglianza

“Nei giorni scorsi abbiamo invitato il Comune di Bisceglie a partecipare al “POC Legalità 2014/2020 – Asse 2 – rafforzamento delle condizioni di legalità per lo sviluppo economico dei territori delle Regioni Target” che, come evidenziato dal nostro esperto di videosorveglianza Vincenzo Arbore,  mette a disposizione dei Comuni meridionali fino a 350.000 euro per la […]

Effetti urbanistici sulle attività commerciali e artigianali biscegliesi: lunedì 3 ottobre conferenza stampa di La Notte, Casella e Spina

Il consigliere regionale Francesco La Notte, comunico quanto segue. Domani lunedì 3 ottobre alle ore 11, presso il Comune di Bisceglie, con il consigliere comunale di opposizione Francesco Spina e il presidente del Consiglio Comunale Gianni Casella, il consigliere regionale La Notte parteciperà ad una conferenza stampa, unitamente ad esperti del settore urbanistico, sugli effetti […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: