In collaborazione con Cpia Bat “Gino Strada” di Bisceglie “L’Alfabeto del cittadino”, corso di italiano

Nell’ambito del progetto Sipla Sud, e nell’ottica della collaudata collaborazione tra il Cpia Bat “Gino Strada” e l’impresa sociale Terre Solidali, si sta svolgendo, presso la sede di Bisceglie, un corso di italiano denominato “l’alfabeto del cittadino”.

Il programma prevede sessioni di alfabetizzazione, mirata ai lavoratori immigrati, con interventi di esperti ed operatori dei servizi socio-sanitari territoriali in funzione della soddisfazione di bisogni più direttamente connessi all’inclusione sociale, sui seguenti argomenti:

 

  • Procedure di iscrizione, variazione, aggiornamento, certificazione, di competenza dell’Anagrafe Comunale;
  • Procedure analoghe pertinenti l’Anagrafe Sanitaria;
  • Procedure di competenza dell’Agenzia dell’Impiego;
  • Procedure afferenti l’orientamento legale nei rapporti con le Autorità competenti per le pratiche

 

Hanno aderito e reso la disponibilità ad intervenire in qualità di relatori: per l’Amministrazione comunale di Bisceglie la d.ssa R. Cosmai, funzionario dell’ufficio anagrafe, la d.ssa A. Porcelli, per l’area anagrafe sanitaria, la d.ssa A. Di Benedetto per il centro per l’impiego sede di Barletta, l ’avv.  N. Armenise per l’area giuridico-legale. Il dott. M. De Cillis ha curato l’organizzazione del corso.

 

Tale attività recherà senza dubbio beneficio anche alla funzionalità degli Uffici coinvolti, puntando ad una miglior conoscenza e consapevolezza di norme, diritti e procedure da parte di cittadini in evidente debito di informazione e comunicazione, che, spesso, impegnano i Dipendenti addetti agli sportelli, ove essi si recano senza orientamento, od anche addetti ad altre procedure, esitando a volte in superflui o comunque notevoli aggravi di lavoro.

 

Il dirigente scolastico Paolo Farina ha dichiarato: «Si conferma la natura del CPIA BAT “Gino Strada” come scuola pubblica e rete di servizio territoriale, mirante a offrire il più possibile ai propri studenti una serie di servizi gratuiti e nell’ottica dell’apprendimento permanente. Un sincero ringraziamento ai docenti e alla coordinatrice, prof.ssa Rosa Sgaramella, della Sede Associata del CPIA “Gino Strada” nella città di Bisceglie. Un sincero ringraziamento anche a quanti, del terzo settore e dell’ente locale, ha reso possibilità una così significativa progettualità».

 

Sipla Sud è un progetto approvato e finanziato dal Ministero del lavoro e dal Ministero dell’Interno a valere sul Fondo Sociale Europeo- FSE – Programma Operativo Nazionale Inclusione 2014-2020, asse 3 – priorità di investimento 9I – Obiettivo specifico 9.2.3 azione III, ente capofila aps Arci nazionale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

XXXV Congresso Nazionale Forense: tra i delegati l’Avvocato Elisabetta Mastrototaro

Il CNF, su richiesta dell’Assemblea dell’Organismo Congressuale Forense, ha convocato il XXXV Congresso Nazionale Forense, sul tema L’AVVOCATURA E IL SUO RUOLO COSTITUZIONALE, RISORSA NECESSARIA PER UN CAMBIAMENTO SOSTENIBILE che si terrà a Lecce nei giorni 6, 7 e 8 ottobre 2022 presso il Grand Hotel Tiziano e dei Congressi. I temi congressuali all’ordine del […]

La figura di don Pasquale Uva al centro dell’incontro di sabato 21/05 allo Sporting Club

In occasione del centenario della costituzione della congregazione delle Ancelle della Divina Provvidenza fondata da don Pasquale Uva, lo Sporting Club Bisceglie (Strada del Carro, 98) organizza sabato 21 maggio (ore 18.30) nella propria sala conferenze l’incontro dal titolo “Don Pasquale Uva, il servo degli ultimi”. All’appuntamento prenderanno parte eminenti relatori del panorama ecclesiastico e […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: