Pesca. Continua lo stato di agitazione dei nostri pescatori: questa mattina la protesta a Barletta

Continua lo stato di agitazione dei pescatori della marineria di Puglia. 7 A Barletta questa mattina i pescatori sono di nuovo davanti al porto per ribadire la necessità di un intervento del governo contro il caro gasolio. I manifestanti, una trentina, stanno rallentando l’accesso all’area portuale dei tir facendone passare uno ogni paio di ore. Si attendono risposte dalla Regione con cui i portuali avranno un incontro questa mattina alle 10 a Bari.

“Faremo il punto della situazione – dichiara alla Dire l’assessore alle Politiche agricole e alla pesca della Regione Puglia, Donato Pentassuglia – parteciperanno non solo i rappresentanti di tutte le marinerie pugliesi ma anche i sindaci e i consiglieri regionali”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Caldo: tra oggi e venerdì sarà allerta rossa a Bisceglie

Tra oggi e venerdì primo luglio saranno 19 le città italiane da bollino rosso, ossia il massimo livello di allerta che prevede un’ondata di calore che può mettere a rischio la salute di tutta la popolazione e non solo dei soggetti fragili. E’ quanto si legge nel bollettino sulle ondate di calore del ministero della […]

Bisceglie, rubano auto e chiedono il riscatto. Presi due andriesi

Annullando l’ordinanza emessa dal Giudice per le indagini preliminari di Trani, la Terza Sezione penale del Tribunale di Bari in funzione di Appello, ha accolto il ricorso proposto dal Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Trani, disponendo l’applicazione, nei confronti di R.S. e S.L., entrambi andriesi pluripregiudicati, della misura cautelare della custodia in carcere, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: