Cozze allevate in mare con diossina destinate al mercato ittico di Bisceglie, sequestrate due tonnellate

Due tonnellate di cozze provenienti dal primo seno del Mar Piccolo di Taranto, dove vige il divieto di raccolta a causa dell’elevata presenza di diossina e Pcb, sono state sequestrate nel corso di un’operazione congiunta tra il Commissariato Borgo e la Guardia Costiera di Taranto, in collaborazione con l’ Asl di Taranto. Il prodotto ittico si trovava a bordo di un furgone fermato per un controllo in strada Citrezze, nei pressi dei cantieri navali di Taranto.

Accertata la provenienza dei militi, destinati al mercato ittico nel territorio di Bisceglie e identificato il titolare della ditta, si è proceduto al sequestro e alla successiva distruzione del materiale ad opera di un’azienda specializzata. Il prodotto è stato preso in custodia dalla Guardia costiera e il titolare della ditta è stato denunciato per commercio di sostanze alimentari nocive.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

ADISCO Bisceglie si unisce al cordoglio cittadino per la prematura e dolorosa scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia

ADISCO (Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale), Sez. Territoriale di Bisceglie, attraverso le parole della sua Presidente, dott.ssa Lella Di Reda, si unisce al cordoglio cittadino per la prematura scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia. La Presidente dell’Associazione, infatti, esprime anche a nome del Consiglio Direttivo e dei Soci tutti, le più profonde e sentite condoglianze […]

Muore il dottor Andrea Sinigaglia. Il ricordo di Sergio Silvestris

Nella notte tra il sette e l’otto agosto, è venuto a mancare lo stimatissimo dottor Andrea Sinigaglia. Di seguito pubblichiamo un ricordo di Sergio Silvestris: Non ci sono abbastanza parole per dire GRAZIE al dott. Andrea Sinigaglia. Con competenza e cuore, senza mai risparmiarsi, ha diretto le nostre strutture sanitarie nel delirio della pandemia. Ed […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: