Un mare di eventi dall’alba al tramonto e oltre, continua l’Estate in blu: ecco il programma

È stato illustrato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa al porto turistico-marina resort di Bisceglie, il programma dell’Estate in blu 2022 organizzato dal Comune di Bisceglie in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, Confcommercio Bisceglie, Bisceglie Approdi, Distretto Urbano del Commercio Bisceglie, Pro Loco Bisceglie e Castello di Bisceglie.

Sono oltre centro gli eventi che caratterizzeranno i mesi di luglio, agosto e settembre, animando praticamente tutti i giorni anche grazie a rassegne diffuse che si svolgeranno su tutto il territorio comunale, dal mare all’agro, dalla litoranea al centro abbracciando la periferia. Un numero che sale ulteriormente se si considerano i tanti appuntamenti sin qui realizzati dall’inizio della bella stagione e che hanno riscosso un bel successo di pubblico, dando lustro alla nostra Città. Non a caso il claim dell’Estate in blu è “un mare di eventi dall’alba al tramonto e oltre”, richiamando il concetto del mare e della doppia bandiera che Bisceglie ha riconquistato anche per quest’anno, sia per le spiagge che per il porto turistico.

“Un programma eterogeneo, ricco e rivolto a tutti che possa animare Bisceglie a beneficio di cittadini e turisti, facendoci trascorrere ore spensierate all’insegna della bellezza in tutte le sue forme, contribuendo a rendere la nostra Città sempre più viva e accogliente”, ha sostenuto il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Stiamo lavorando molto per promuovere l’immagine della nostra Città perché ciò si traduce in sviluppo e crescita economica, occupazionale e sociale. Auspichiamo tutti che questa possa essere l’estate della ripartenza e le premesse sono delle migliori in termini di prenotazioni nelle strutture ricettive. Esprimiamo un sentito ringraziamento ai partner che ci hanno affiancato nella realizzazione del programma, vale a dire Teatro Pubblico Pugliese, BisceglieApprodi, ConfCommercio, Duc e ProLoco Bisceglie, unitamente agli assessori e consiglieri comunali, ai dirigenti e funzionari comunali. E il nostro grazie a tutti coloro che si esibiranno nella nostra Città, alle associazioni librerie, accademie, orchestre, compagnie teatrali, realtà pubbliche e private coinvolte in questo splendido cartellone”.

Alla conferenza, allietata dalla presenza di quattro figuranti della rievocazione storica sul ritrovamento delle ossa dei tre Santi, è intervenuto, inoltre, l’amministratore Unico di Bisceglie Approdi, Nicola Rutigliano, che ha rimarcato l’importanza di aver riconfermato la doppia bandiera blu anche quest’anno e ha parlato della possibilità di organizzare nuovamente il Blu Festival, che lo scorso anno ha riscosso ampio gradimento del pubblico e ha rappresentato una gradita novità nel panorama biscegliese. Il Presidente di Confcommercio Bisceglie, Leo Carriera, si è invece soffermato sull’importanza del trait d’union tra associazioni di categoria e istituzioni, pubblico e privato, per la crescita collettiva della Città.

“Riconfermiamo gli eventi di punta che connotano positivamente la nostra estate e proponiamo, al contempo, tante novità che faranno brillare la nostra estate”, ha sostenuto Loredana Bianco, Assessore alla Cultura della Città di Bisceglie, che ha tracciato una panoramica ampia e dettagliata del programma, prima di dare spazio agli esponenti delle associazioni e compagnie che hanno illustrato i loro eventi. “Probabilmente nei prossimi giorni potremo annunciare anche altri appuntamenti che vadano ad ampliare ulteriormente la programmazione. Si esibiranno artisti di calibro nazionale ma anche tante eccellenze locali che potranno mettere in bella mostra il loro talento. Il cartellone è concepito per soddisfare tutti i gusti, con diversi generi: musica, teatro, danza, cinema, eventi letterari, arte, storia e tradizioni, moda e artigianato, sport, natura, scienze e innovazioni. Tanti appuntamenti hanno risvolti solidali, molta attenzione è dedicata al mondo dei piccoli. In particolare, la compagnia ArterieTeatro ha curato il Festival delle arti condivise con laboratori e spettacoli teatrali anche per le famiglie”.

Il consigliere comunale Michele De Noia si è soffermato sul concerto di Achille Lauro Superstar Orchestra & Electric Orchestra, uno degli eventi di punta della stagione estiva, e sugli appuntamenti di grande richiamo curati dal Teatro Pubblico Pugliese: la suggestiva danza aerea con “L’acqua che tocchi a Bisceglie” della compagnia ResExtensa di Elisa Barucchieri; la performance di Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo in “Il Cotto e il crudo” che coinciderà anche con la festa della bandiera blu; “Sirene – Performing arts festival” della compagnia Sonenalé. De Noia ha inoltre citato il Sol dell’Alba, concerto dell’Orchestra Filarmonica Pugliese che si terrà per il quarto anno consecutivo al teatro Mediterraneo in una magia di suoni e colori. E, ancora, la Cena in bianco di Pro Artibus che finalmente torna dopo l’assenza forzata a causa del Covid, gli appuntamenti musicali di Famifarè con “Note di Mezza Estate”, sempre alla sua quarta edizione, e dell’Orchestra Biagio Abbate della Provincia Bat con ospiti d’eccezione; l’evento “Al Gran Cafè Chantant” della Compagnia Dei Teatranti.

Il programma vede confermati capisaldi come Libri nel Borgo Antico, Il Borgo delle Meraviglie, Libridamare, Bicomix e tante altre bellissime rassegne.

Il cartellone è consultabile sul sito internet del Comune di Bisceglie, www.comune.bisceglie.bt.it, e sulla App Municipium. Le relative brochure saranno distribuite in Città nei prossimi giorni.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

“Fondata sul lavoro”, incontro pubblico domenica 2 ottobre a Palazzo Tupputi

“Fondata sul lavoro” è il titolo dell’incontro di domenica 2 ottobre alle 17.00 a Palazzo Tupputi. Una bella opportunità di confronto e dialogo su un tema così importante per tutta la comunità. A guidare la riflessione è Alfredo Lobello, economista civile, esperto di politiche per lo sviluppo del territorio tramite l’innovazione e la sostenibilità, che ha […]

La Pro Loco di Bisceglie festeggia sessant’anni di attività, sabato conferenza celebrativa

Sabato 1° ottobre l’associazione Pro Loco di Bisceglie, affiliata all’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, festeggerà i suoi sessant’anni di attività in città e sull’intero territorio. Lo farà nel corso di una conferenza celebrativa dei riconoscimenti, dei premi, dei risultati, degli obiettivi maturati e ottenuti grazie all’impegno costante, alla dedizione e allo spirito di servizio che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: