Sopralluogo Sindaco e Green Link nel centro storico di Bisceglie

Nei giorni scorsi alcuni post pubblicati sui social avevano fatto rilevare come alcuni punti del centro storico particolarmente sensibili per l’impatto turistico, fossero deturpati dall’abbandono dei rifiuti senza il rispetto del normale conferimento previsto dal calendario. Una situazione che non poteva soddisfare né l’Amministrazione comunale, né la Green Link, l’azienda incaricata del servizio di igiene, né gli stessi residenti.

Per questa ragione, questa mattina, il Sindaco Angelantonio Angarano e l’Assessore Naglieri, accompagnati dal personale della Green Link, hanno voluto incontrare i residenti del borgo antico di Bisceglie per avviare a definitiva soluzione il problema. A partire dalla consegna di nuovi mastelli da parte della stessa azienda che si occupa dell’igiene urbana.

«Siamo andati ad incontrare i residenti del centro storico – ha sottolineato il Sindaco al termine del sopralluogo – per affrontare il problema del conferimento dei rifiuti che non è più procrastinabile. Il tenore di questi incontri è stato più che soddisfacente. Abbiamo provveduto a verificare l’utilizzo dei mastelli con la distribuzione di quelli mancanti o la sostituzione di quelli che ne avevano bisogno. Un grazie va all’assessore Gianni Naglieri per il lavoro che sta svolgendo, agli operatori di Green Link, ma soprattutto ai residenti che ancora una volta hanno mostrato pur tra mille difficoltà, di rispettare la loro città e soprattutto di amare la bellezza del centro storico».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Comunità energetiche: “Nella Bat si dimostri di sapere essere classe dirigente”

“Anche la Bat e le sue comunità locali, hanno il dovere di dimostrare di saper essere classe dirigente. Sarebbe opportuno, per esempio, che all’interno delle tecnostrutture di ogni comune del territorio, si possa costituire una sezione apposita che si occupi specificatamente dello sviluppo delle comunità energetiche nei nostri quartieri e nelle aree industriali”. L’idea o […]

Crisi economica, Spina: «Subito un piano di solidarietà per la città»

«Tra uno che dorme e l’altro che, dopo cinque anni di Governo, sogna (o fa finta), chi lavora per il Comune? Angarano e Silvestris non perdano tempo in chiacchiere e in aumenti degli stipendi. Adottino subito un piano di solidarietà per la città, per le famiglie e per i commercianti. Hanno dichiarato di avere milioni […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: