Piano Comunale di Protezione Civile, pubblicato l’avviso per osservazioni e proposte

In data 30 settembre 2022 con deliberazione n 109 del Consiglio Comunale è stato approvato il Nuovo Piano Comunale di Protezione Civile. Tale atto funzionale alla prevenzione delle emergenze è stato illustrato in via preventiva alla sua adozione in un incontro promosso dall’Amministrazione Comunale e tenutosi presso Palazzo di Città con i rappresentanti del Partenariato Economico Sociale.

Le prescrizioni del Piano di Protezione Civile sono state anche oggetto di confronto con tutti i referenti delle funzioni del COC, ove la partecipazione è stata estesa all’intera cittadinanza mediante informazione diffusa a mezzo pubblici manifesti.

In occasione della settimana Nazionale della Protezione Civile le norme comportamentali descritte dal Piano di Protezione Civile sono state esposte ad alcune classi delle scuole secondarie di primo grado.

Di recente il Nuovo Piano Comunale di Protezione Civile è stato pubblicato in forma integrale con i suoi allegati sul sito web istituzionale del Comune di Bisceglie ed è consultabile al link https://www.comune.bisceglie.bt.it/pagine/protezione-civile.

Al fine di promuovere la massima partecipazione dei singoli cittadini e delle locali associazioni per recepire eventuali contributi migliorativi che possano essere oggetto di valutazione e recepimento in un prossimo aggiornamento del Piano Comunale di Protezione Civile, si invita chiunque ne abbia interesse a comunicare le proprie osservazioni sul documento recentemente approvato dal Consiglio Comunale all’indirizzo pec sindaco@cert.comune.bisceglie.bt.it entro un termine di 30 giorni dalla pubblicazione dell’Avviso, avvenuta in data 15 novembre 2022.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Risposta Green Link parla chiaro: 30mila euro per pulire le strade durante “Libri nel Borgo Antico” e “Calici nel Borgo Antico”

«La risposta di green link è precisa. Quindi i 30 mila euro stanziati in aggiunta al canone per il centro storico sono serviti per pagare il periodo di Libri nel Borgo Antico e quello di Calici nel Borgo Antico. Il resto dell’anno il centro storico può rimanere una pattumiera? Non diamo completamente la colpa ai […]

Zes (Zone Economiche Speciali) e le misure urgenti per Bisceglie: se ne discute in un convegno

Le ZES, Zone Economiche Speciali, sono state introdotte in Italia (decreto-legge n°91 del 20 giugno 2017, convertito in legge n°123 del 3 agosto 2017) con l’obiettivo di attrarre grandi investimenti, favorendo la crescita delle imprese già operative o la nascita di nuove realtà industriali nelle aree portuali, retroportuali, industriali e produttive, attraverso rilevanti semplificazioni delle […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: