Cinque anni per “riparare” le fontane in Piazza Vittorio Emanuele, meglio tardi che mai

«Le fontane e il parcheggio nel centro della città chiusi per cinque anni.   Appena si insediò l’attuale amministrazione Angarano-Silvestris, le fontane bellissime di Piazza V. Emanuele cessarono di funzionare.

Finalmente, l’Amministrazione comunale ora se ne è accorta e ha deciso di ripararle. Peccato che questo avvenga proprio durante il periodo delle feste natalizie e dell’unico evento di rilievo che la città organizza durante l’intero periodo autunnale-invernale, cioè “Calici nel Borgo Antico”.

Il parcheggio del “Calvario” recintato, la “Villa” recintata: una città che si promuove incerottata. Ma perché’ per realizzare le bellissime fontane di Piazza V. Emanuele l’amministrazione Spina ci mise un mese e per ripararle, ora, l’amministrazione comunale Angarano ci mette 5 anni?».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pnrr, Bat: accordo tra la Provincia e la Guardia di Finanza per tutelare i fondi

Un protocollo di intesa che intende evitare che le mani della criminalità organizzata finiscano sui miliardi in arrivo grazie al Pnrr. A siglarlo sono stati il presidente della provincia di Barletta – Andria – Trani, Bernardo Lodispoto, e il comandante provinciale della guardia di finanza, il colonnello Mercurino Mattiace per “garantire un adeguato presidio di […]

Sciopero generale il 14 dicembre, Valente (Cgil): pullman dalla Bat per Bari

Sono in partenza dalla provincia di Barletta – Andria – Trani pullman dalle camere del lavoro dei comuni del territorio per partecipare alla manifestazione in programma il 14 dicembre a Bari nella giornata di sciopero di 8 ore indetto dalla Cgil Puglia contro le misure previste nella manovra di Bilancio varata dal Governo Meloni. “Si […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: