Vecchie Segherie Mastrototaro: martedì 22 novembre Felice Di Lernia presenta Tieniti Forte, lettere ad un figlio che parte

Martedì 22 novembre alle ore 19.00 le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie ospitano Felice Di Lernia che presenta Tieniti forte, lettere ad un figlio che parte, bordeaux edizioni, in un dialogo con Rosalba D’addato, Matteo Losapio, Antonella de Silvio e le letture a cura di Agostino Riola, in collaborazione con Anpi, Pax Christi e associazione 21 (appuntamento ad ingresso gratuito per informazioni per informazioni 0808091021 e [mailto:info@vecchiesegherie.it)]info@vecchiesegherie.it).

Dopo Mio fratello è figlio unico (ma ha molti follower) e Eppure il vento soffia ancora, Felice Di Lernia torna con un “viaggio al centro della famiglia”, un “giro della famiglia in quaranta brani”: intuizioni in presa diretta, pubbliche ammissioni, stralci di diario, trascrizioni di sogni, lettere che partono da un altrove assoluto, la vita privata dell’autore, e rimandano al sentire e al sapere di ciascuno e di ciascuna che legge, in una dinamica di rispecchiamenti nella quale è possibile perdersi.

Con il suo registro autenticamente autobiografico, mai fine a se stesso, questo libro colmo di intimità si offre alla passione di molte e di molti per la riflessione sulla propria esistenza, tocca il sentire urgente di tante e di tanti, genera vortici di interrogativi, guardandosi bene dal risolverli. Felice Di Lernia (1963), antropologo, dalla seconda metà degli anni Ottanta si occupa di famiglie e scritture autobiografiche in luoghi e situazioni di condivisione, accoglienza, cura e sofferenza. Con Maurizio Coletti ha curato nel 2019 l’edizione italiana di Tra segreto e vergogna: la violenza filio-parentale di Roberto Pereira e nel 2018, con Mauro Croce, ha curato l’edizione italiana di Psicologia della liberazione di Ignacio Martin-Baró. Sempre per Bordeaux ha pubblicato Mio fratello è figlio unico (ma ha molti follower) (2015) e Eppure il vento soffia ancora (2018).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Andrea Simone De Nicolò pubblica un libro su Aldo Gigante. In programma anche tre opere che saranno eseguite a Bisceglie

Aldo Gigante fu una figura di spicco del secolo scorso nel panoramica musicale del nord Barese. Nativo di Molfetta, operò soprattutto a Bisceglie ove formò generazioni di bambini e ragazzi al pianoforte ed alla musica, che poi sono divenuti apprezzati professionisti del territorio e musicisti, tra i quali il celebre Riccardo Muti. Del noto artista […]

Il politico Marco Ferrando a Bisceglie per presentare il suo ultimo libro

Narrativa: “Stalin e il PCI – Tra mito e realtà” (Red Star Press – Hellnation Libri), una lettura politica e sociale sul rapporto tra il Cremlino e le botteghe oscure e sul fenomeno staliniano in una ricostruzione utile alla comprensione della sorte del movimento operaio in Italia.   La libreria Prendi Luna book & more […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: