In arrivo la quarta rata a conguaglio Tari 2022

L’Ufficio tributi del Comune di Bisceglie sta inviando in questi giorni la quarta rata a conguaglio della TARI 2022. Il saldo è stato calcolato applicando (a tutto l’anno in corso) le tariffe approvate per l’anno 2022 con delibera di Consiglio Comunale n. 86 del 14/07/2022, che non prevedono aumenti rispetto al passato.

Nella quarta rata, inoltre, sono state inserite le variazioni del nucleo familiare e le riduzioni per l’applicazione delle agevolazioni ammesse, non ricomprese nelle rate in acconto. Risultano già segnalati sull’App IO l’importo e la data di scadenza.

Si precisa che i modelli di pagamento PagoPA delle prime tre rate (pari all’80% dell’importo calcolato) che erano stati già inviati ai contribuenti dall’Ente nella scorsa estate applicando le tariffe dell’anno 2021, non sono più utilizzabili per il pagamento (al fine di evitare confusione) e i contribuenti devono pagare SOLO ED ESCLUSIVAMENTE la quarta rata.

L’importo della quarta rata, infatti, tiene conto dei versamenti già effettuati dagli utenti e che risultano acquisiti dall’Ufficio Tributi al momento dell’elaborazione del conguaglioDi conseguenza, la quarta rata comprende le rate precedenti che non risultano pagate al momento dell’elaborazione del conguaglio. I contribuenti quindi, prima di procedere al pagamento della quarta rata in unica soluzione, che comporta la regolarizzazione della propria posizione Tari per l’anno 2022, possono verificare i versamenti già effettuati, elencati nella comunicazione inviata dal Comune. Per verificare la propria posizione, inoltre, è possibile anche consultare lo sportello telematico del contribuente del Comune di Bisceglie al link https://linkmatesec.servizienti.it/LinkmateSec/?c=01198.

La scadenza della QUARTA RATA è fissata al 10/12/2022.

Si raccomanda di utilizzare esclusivamente I modelli di pagamento consentiti dall’Ente ovvero pagoPA, allegato all’invito, o modello F24 (CODICE ENTE A883-CODICE TRIBUTO 3944).

In caso di necessità di assistenza, dubbi o chiarimenti, ci si può rivolgere all’Ufficio Tributi del Comune di Bisceglie all’indirizzo mail fiscalita_locale@comune.bisceglie.bt.it o recandosi di persona in via Galilei 9 il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30 e il giovedì anche dalle ore 15.30 alle 17.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Zes, Angarano: «Una opportunità unica, gli altri parlano ma non hanno mai fatto nulla»

«La Zes (zona economia speciale) rappresenta una occasione unica perché prevede semplificazioni amministrative e agevolazioni fiscali per chi decide di investirvi. Un acceleratore potentissimo per nuovi insediamenti di imprese, il che significa creare notevole sviluppo e significativa occupazione. Ecco perché la Zes può cambiare il corso dell’economia e la storia del nostro territorio. Mentre gli […]

Sicurezza e igiene urbana. M5S, “Il faro-PCI” e “Libera il futuro”: Centro Storico e periferie sono zone franche

“Complimenti” al Sindaco per l’elezione nel consiglio direttivo di “Avviso pubblico – Enti locali e Regioni contro mafie e corruzione”. Occasione che “casca a pennello” per rivolgergli qualche domanda quantomai pertinente. Che fine ha fatto la conferenza di servizi, votata con mozione delle opposizioni da tutto il Consiglio comunale, per la redazione del piano comunale […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: