Centri per l’impiego Bat: le aziende ricercano 634 persone da assumere

Prosegue il trend di crescita delle posizioni lavorative offerte nei Centri per l’impiego della Bat.

Nell’ultima edizione nel report, emerge il dato delle persone da assumere, arrivate al numero di 634, con un incremento di oltre il 28% rispetto alla rilevazione precedente.

Si conferma quindi la fiducia attribuita dalle aziende che, sempre più numerose, scelgono di affidare la gestione delle loro offerte di lavoro ai Centri per l’Impiego della Bat, come dimostra anche la crescita degli annunci aperti, pari a 175.

Segnano un aumento anche le candidature pervenute da parte degli utenti, oltre 9600, indice della qualità dei servizi di politiche attive proposti dai Centri per l’impiego per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Gli annunci di lavoro dei Centri per l’impiego della Sesta Provincia sono presenti su Lavoro per te, il portale della Regione Puglia dedicato alla ricerca di occupazione.

Le offerte di lavoro proposte assicurano la possibilità di candidature su numerosi ambiti professionali, favorendo l’opportunità per gli utenti di ricerca di posizioni lavorative adatte alle proprie esigenze personali e al percorso formativo e professionale.

A questo proposito, si segnala la selezione pubblica per l’avviamento a selezione a tempo indeterminato e pieno di un MESSO COMUNALE, Cat. B CCNL Funzioni Locali presso il Comune di Margherita di Savoia, dedicata agli iscritti all’elenco, di cui all’art. 8 della Legge 68/99, tenuto dall’Ufficio di Collocamento Mirato dell’Ambito Territoriale Barletta-Andria-Trani.

Nell’infografica allegata sono riepilogati in sintesi gli annunci proposti dai Centri per l’impiego, suddivisi per categorie.

  • Al vertice “Commercio e artigianato” con 194 figure professionali.

  • In notevole incremento “Turismo e ristorazione”, con 171 persone ricercate.

    In questo settore, si segnala l’offerta del Centro per l’impiego di Barletta per 100 animatori, per la stagione invernale ed estiva, da inserire presso villaggi turistici in tutta Italia.

  • In netta crescita “Industria, trasporti e metalmeccanico” (80) e“Costruzioni, impianti e immobiliare”.

  • In leggero aumento “Tessile, abbigliamento e calzaturiero” (53e “Sanità, servizi alla persona e pulizia” (16).

  • In leggero calo “Amministrativo, ICT e servizi digitali” (39) e “Agricoltura e agroalimentare” (6).

Nel report sono riportati i requisiti specifici degli annunci con il titolo, la descrizione di ogni offerta, l’indicazione del settore professionale e del CPI di riferimento.

Per candidarsi alle offerte, bisogna consultare il portale lavoroperte.regione.puglia.it o l’app “Lavoro per te Puglia”.

Per promuovere le notizie sulle offerte provinciali presenti su Lavoro per te, i centri per l’impiego della Bat hanno creato il canale Telegram “Offerte lavoro BAT – LavoroXTE”, a cui è possibile iscriversi al seguente link https://t.me/offertelavoropertebat, in cui sono costantemente riportati i nuovi annunci pubblicati sul portale.

Per informazioni sull’invio dei curriculum e sulle offerte attive e per la pubblicazione di annunci, cittadini e aziende possono rivolgersi ai Centri per l’Impiego dell’Ambito Bat, aperti al pubblico tutti i giorni (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30, il martedì dalle 15 alle 16.30 e il giovedì pomeriggio su prenotazione) presso le sedi dislocate in tutti i comuni (per contatti: www.arpal.regione.puglia.it).

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: