Marcia pace nel barese, mons. Ricchiuti ‘ogni guerra è inutile’

“Abbiamo iniziato questo cammino di pace, formato da quei silenziosi ma operosi artigiani e messaggeri di pace.

Siamo volti che vogliono far sentire forte il desiderio della pace in un’umanità ancora oggi sconvolta da guerre e violenze.

Il nostro abbraccio raggiunga quanti soffrono, piangono e muoiono sotto i bombardamenti di ogni inutile guerra”. Lo ha detto il presidente di Pax Christi, monsignor Giovanni Ricchiuti, ad Altamura (Bari) dov’è in corso la 55esima marcia nazionale per la pace, dopo due anni di pausa dovuta alla pandemia. Partecipano alcune centinaia di persone e si stima che nel corso delle quattro tappe del percorso saranno oltre duemila.
L’appuntamento è organizzato dalla commissione episcopale per i problemi Sociali e il Lavoro, la Giustizia e la Pace della Cei, dall’Azione Cattolica, Caritas e Pax Christi Italia, e dalla Diocesi di Altamura, Gravina, e Acquaviva delle Fonti.
La marcia è partita dal parcheggio antistante la Casa Circondariale di Altamura e poi si snoderà lungo le strade della cittadina pugliese.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: