Ospedale di Bisceglie e brutti episodi di cronaca. Eppure enti nazionali riconoscono la qualità

L’ospedale di Bisceglie è scenario di brutti episodi di cronaca. Dopo il ritrovamento con annesso video di un topo nel reparto infettivi (su cui è intervenuta la direzione della ASL con una indagine interna che avrebbe stabilito che il topo fosse finto), si è registrata nella notte di capodanno l’aggressione ai danni del personale di turno nel Pronto Soccorso da parte di quattro giovani. Continua a leggere

Annunci

Ospedale, pronto lo spostamento del reparto di Medicina Interna da Trani a Bisceglie

“Lo spostamento della unità operativa di Medicina Interna diretta dal dottor Bartucci da Trani a Bisceglie è un chiaro passo avanti verso la piena realizzazione del Pta di Trani”: Alessandro Delle Donne, Direttore Generale della Asl Bt, sintetizza così i lavori in corso  di questi giorni tra Trani e Bisceglie.

Continua a leggere

Ospedale, sindacati denunciano: “Dal 2019 Bisceglie ed altre citta senza cardiologia”

“Una prolungata e pericolosa carenza di disponibilità di posti letto di Cardiologia per una vastissima area geografica, con una popolazione di circa 220.000 abitanti, considerando i comuni di Bisceglie, Molfetta, Trani, Terlizzi e Ruvo di Puglia, senza contare la popolazione della città di Corato, che pure vedrà chiusa la Cardiologia entro il 31/12/2018”. Continua a leggere

Il caso dell’anziano senza nome ricoverato all’ospedale di Bisceglie finisce a Chi l’ha visto

È finito al popolare programma televisivo di ricerca delle persone scomparse, il caso dell’anziano che ha avuto un malore su una spiaggia di Trani e che ancora oggi rimane non identificato mentre è ricoverato all’ospedale di Bisceglie.
Sul sito internet di “Chi l’ha visto” è stato pubblicato un appello affinchè qualcuno riconosca l’uomo. Potrebbe aiutare anche la foto diffusa di una collana ritrovata addosso. Di seguito il testo dell’appello pubblicato sul sito del programma. Continua a leggere

All’ospedale di Bisceglie l’auto di un medico impedisce il passaggio dei disabili. Qualcuno lascia un messaggio: «È un ignorante!»

Il messaggio lasciato sull’auto

Chi l’ha detto che avere una laurea corrisponde ad avere un elevato senso civico, una forte empatia per le difficoltà degli altri, un rigoroso rispetto delle regole?

Queste virtù e il titolo di dottore non si sono ritrovate nella stessa persona che ha parcheggiato la sua auto in uno degli ambienti esterni adiacenti i reparti e gli ambulatori sotterranei dell’ospedale di Bisceglie.

Continua a leggere

Incidente auto Spina-ciclista: fuori da ogni pericolo il giovane investito

Resta ancora ricoverato presso l’ospedale di Andria per tenerlo ancora sotto controllo per qualche altro giorno,ma fuori pericolo e con le condizioni decisamente migliorate,  il ragazzo 28enne coinvolto con la sua bicicletta qualche giorno fa, dall’auto alla cui guida vi era il Sindaco Francesco Spina. Continua a leggere