Mallardi (Pd) prende di mira D’Alema: così le Elezioni saranno un flop

2 Luglio 2017 0 Di ladiretta1993

Tutto nasce dalla recente dichiarazione di Massimo D’Alema: «Andremo alle elezioni ognuno con la sua piattaforma. Se noi avremo un grande successo, come io spero, sarà possibile riaprire un discorso col Partito democratico».

Partendo da questo punto saldo, imposto quasi con forza da D’Alema, l’esponente biscegliese del Pd, non ha esitatio a controbattere: «Caro Massimo, così hai decretato la vittoria dei populisti e della destra».

«Hai nuovamente creato una frattura nel popolo della sinistra e del centrosinistra -ha dichiarato l’ex consigliere Ciomunale di Bisceglie-, che spera ancora in una unità e in un dialogo costruttivo con il PD. Mancano circa dodici mesi alle votazioni, tempo sufficiente per ritornare a “serrare le fila”. Un leader, degno di questo termine , costruisce, dialoga, non alza steccati non cerca sfide. E basta con questa vecchia logica di irrefrenabile tendenza al suicidio».