Le strisce pedonali? Come le lamette da barba “usa e getta”

Le strisce pedonali che vedete in foto sono state pitturate meno di una settimana fa. E ve ne sono altre, collocate in altre strade cittadine (una per tutte, quelle vicino all’edificio scolastico) che sono più anziane di una sola settimana rispetto a quelle della foto.

A far notare questa anomalia, è Roberto Rigante, un biscegliese “pendolare” per lavoro, che trascorre nella sua e nostra città solo i fine settimana.
«Queste strisce pedonali -urla Rigante- sono state rifatte lunedì mattina (passavo di lì per andare in aeroporto). Altre (vicino edificio scolastico) una settimana prima».
«Chiamerei la ditta esecutrice per fargliele rifare. Subito! Tutto questo lo fanno con i nostri soldi.
Io non mi rassegno alla frase “così è a bisceglie!”», prosegue.
«È così perché la maggioranza è forse così: superficiale, incurante, tutto va bene purché giochi la Juve o ci sia il tempo per un caffè al bar -conclude –. A me non sta bene. Porca miseria.  Denuncio e critico in maniera sempre costruttiva. Non ho altri fini. Se tutti lo facessero, chi è chiamato a governare non tollererebbe questa presa per i fondelli».

 

MAURIZIO RANA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ci lascia a 43 anni Michele Lionetti, lutto nel mondo dello sport biscegliese

Il movimento del basket e lo sport biscegliese piangono la prematura scomparsa, a soli 43 anni, di Michele Lionetti. Una notizia che non avremmo mai voluto riportare. Lions Bisceglie, in tutte le sue componenti, esprime enorme cordoglio per la perdita di un uomo che ha espresso il suo amabile carattere e la sua travolgente personalità […]

Bisceglie. Minaccia con una pistola (giocattolo) un giovane per un debito: arrestato un 16enne

Un 16enne di nazionalità tunisina è stato arrestato dai carabinieri a Bisceglie   per tentata estorsione. Avrebbe – secondo quanto emerso – chiesto soldi per una dose di droga non pagata a un 18enne minacciandolo di morte con una pistola poi risultata giocattolo. È stata la vittima a denunciare di essere sotto scacco del ragazzo che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: