A Bisceglie Miss Susan, dalla Nuova Zelanda. Una delle discendenti di Giovanni Mastrapasqua

Una scorpacciata di storia, una pagina che potrebbe arricchire di ulteriori particolari la scoperta fatta diversi anni fa, di una coppia biscegliese protagonista della prima colonizzazione in Nuova Zelanda. Lui si chiamava Giovanni Mastrapasqua, faceva il pescatore, era la metà dell’800.

Oggi fa tappa a Bisceglie una delle discendenti della dinastica Mastrapasqua, una famiglia divenuta grande nella misura di oltre cinquecento persone, ovvero Miss Susan, accompagnata da suo marito George, come detto l’ultima dell’albo genealogico di John Pasco (Mastrapasqua).

Ad accoglierli, ad ascoltarli, ad indagare sul loro passato e a carpire nuove notizie su quella famiglia artefice di una colonizzazione in Nuova Zelanda, sarà il giornalista e scrittore Luca De Ceglia, da sempre appassionato di storia, arte e cultura cittadina.

«Oggi continueremo le ricerche sulle radici biscegliesi di Giovanni. -riferisce De Ceglia – Una storia di amicizia iniziata nel 1993 con Julie Pasco e Karl Blas che mi ha reso famoso (in un libro) nella terra neozelandese per la scoperta della vera identità di John e del suo certificato di battesimo. Mi accompagnerà in questo incontro la prof.ssa Loredana Bianco, ottima interprete».

 

MAURIZIO RANA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Andrea Simone De Nicolò pubblica un libro su Aldo Gigante. In programma anche tre opere che saranno eseguite a Bisceglie

Aldo Gigante fu una figura di spicco del secolo scorso nel panoramica musicale del nord Barese. Nativo di Molfetta, operò soprattutto a Bisceglie ove formò generazioni di bambini e ragazzi al pianoforte ed alla musica, che poi sono divenuti apprezzati professionisti del territorio e musicisti, tra i quali il celebre Riccardo Muti. Del noto artista […]

Il politico Marco Ferrando a Bisceglie per presentare il suo ultimo libro

Narrativa: “Stalin e il PCI – Tra mito e realtà” (Red Star Press – Hellnation Libri), una lettura politica e sociale sul rapporto tra il Cremlino e le botteghe oscure e sul fenomeno staliniano in una ricostruzione utile alla comprensione della sorte del movimento operaio in Italia.   La libreria Prendi Luna book & more […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: