Condanna Napoletano, pronta replica dell’Ufficio Stampa di Boccia: «Anche il settimanale l’Espresso è finito in Tribunale»

Riscontriamo la disinformazione dell’Avvocato Franco Napoletano che, come spesso accaduto in passato, asserisce fatti inesatti. Comportamento che poi determina inevitabilmente, nei casi più gravi, la violazione delle norme e le conseguenze giudiziarie. Napoletano, intervenendo sul vostro sito, sostiene che Francesco Boccia abbia querelato solo lui per vicende che definisce “locali” e non L’Espresso.

L’affermazione è totalmente falsa. Il settimanale L’Espresso è stato citato in giudizio con richiesta di risarcimento, nonostante le scuse pubbliche dello stesso editore avvenute in due momenti diversi, sempre nello stesso anno, il 2014. Per il direttore del 2014, Bruno Manfellotto e per il giornalista autore dell’articolo, Emiliano  Fittipaldi, c’è invece la richiesta di rinvio a giudizio della procura di Roma.

Ufficio Stampa On. Francesco Boccia,

Presidente Commissione Bilancio

della Camera dei Deputati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Elezioni: ci saranno le schede di Camera e Senato con il tagliando antifrode

Quest’anno sulle schede di camera e senato ci sarà il tagliando antifrode, gli elettori non potranno inserire le schede direttamente nell’urna, ma dopo aver votato le dovranno dare al presidente che staccherà la parte in fondo alla scheda col tagliando (registrato vicino al loro nome nelle liste elettori) e le inserirà nell’urna. Gli elettori devono […]

Elezioni. Domani Boccia voterà a Bisceglie

Francesco Boccia, capolista del Partito democratico al Senato nel collegio plurinominale Puglia, voterà domani alle 9.30 circa a Bisceglie presso il seggio elettorale allestito alla scuola elementare “Sergio Cosmai”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: