Il baratto amministrativo, che fine ha fatto? Naglieri (Pd) lo chiede al Sindaco

«Poco più di un anno fa, in Consiglio Comunale era stata presentata una mozione sull’attivazione del baratto amministrativo – circoscritto a quei cittadini in condizione di difficoltà economica – ma dopo diversi mesi di chiara quiescenza pare che l’argomento non interessi più di tanto l’amministrazione comunale.

Eppure il baratto amministrativo, qualora previsto e regolamentato, avrebbe consentito di promuovere il cosiddetto scambio virtuoso tra il Comune e i cittadini indigenti, attraverso uno sconto sul pagamento dei tributi alle casse municipali in cambio di un impegno reale per migliorare il territorio dal punto di vista del decoro urbano. Perchè?.Bisceglie necessita di un SINDACO virtuoso, e non virtuale!».

 

Lo scrive Gianni Naglieri, componente l’ex segreteria cittadina Pd su Facebook.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Piscina comunale, Spina: «La prova della complicità di Angarano con i gestori dei servizi pubblici»

«Ho chiesto ad Angarano con molta educazione istituzionale, in consiglio comunale, di venire con me e altri dell’opposizione a verificare i danni da atti vandalici arrecati da ignoti nei giorni scorsi alla piscina comunale, ammontanti sembrerebbe ad almeno un milione di euro. La risposta è’ arrivata subito. Angarano e i suoi oggi, con stile aggressivo […]

Altri 70 debiti fuori Bilancio, Spina: «Intervengano le Autorità»

«SOS debiti fuori Bilancio a Bisceglie. Intervengano le autorità competenti per fermare l’inarrestabile emorragia dei debiti fuori bilancio della SVOLTA. ANGARANO & Co. hanno approvato ieri in Consiglio comunale altri 70 debiti fuori bilancio, spalmati su 35 punti dell’ordine del giorno del consiglio comunale. Dopo le indagini aperte dalla Procura della REPUBBLICA di Trani, Il […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: