Sull’Ilva Francesco Boccia difende Emiliano: è falso ritenerlo il signor no

“Anche da ex commissario liquidatore del comune di Taranto, consiglio al ministro Calenda di visitare e vivere la città per alcuni giorni approfittando della breve pausa natalizia, scoprirà una Taranto straordinariamente bella e martoriata che non può essere trattata nella vicenda più importante della sua storia con superficialità; perché ognuno di noi dopo un dibattito o un convegno o un accordo, va via, loro no, loro restano lì, vivono quella splendida città e hanno il diritto di viverla fino in fondo”. Lo ha dichiarato Francesco Boccia, presidente Pd della commissione Bilancio della Camera, parlando a Omnibus, su La7.

“Ilva – ha proseguito- è andata avanti in questi anni grazie al lavoro dei diversi commissari e dello Stato, in Parlamento abbiamo fatto almeno sette provvedimenti diversi in cinque anni. Da pugliese e da interlocutore istituzionale chiedo a Calenda intanto di mettere sul tavolo le garanzie, le fidejussioni di un grande gruppo, certamente serio come Mittal, che come ogni grande gruppo fa bene i propri interessi. Gli investimenti programmati per i prossimi anni sono vitali per Ilva e per i tarantini e chiedere certezze su modelli produttivi, bonifiche e investimenti non mi pare significhi essere dei signor no”.

“Ci vuole rispetto reciproco e senso dello Stato – ha concluso Boccia- sempre. Utilizzare il ricorso di Emiliano come un alibi l’ho trovato sbagliato. Non è corretto far passare il presidente della Regione Puglia come un rivoluzionario che non discute e dice no, perché la Puglia è terra del fare, e lo dicono i fatti e la vita di ogni giorno, basta andarci e viverla la Puglia per capirlo e Emiliano la rappresenta sempre con la massima disponibilità a trovare una soluzione”.   (askanews)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pd, Boccia: senza sud non c’è nuovo partito. Su alleanze hanno prevalso logiche del nord e sindrome di Draghi

“Il Congresso rappresenta per il PD la stella polare su come si diventa alternativi alla destra, non può essere un rodeo sui nomi. Dovremo chiarire una volta per tutte che la questione meridionale è una questione nazionale e servirà a dirci tutto con estrema chiarezza: dall’identità del PD al nostro ruolo in Europa, dall’idea di […]

Regione, La Notte nuovo capogruppo dei Popolari con Emiliano

“Il Consigliere regionale, Dr. Francesco La Notte, è il nuovo Capogruppo dei Popolari con Emiliano”, è quanto si legge in una nota del Movimento civico. “Ringraziamo il Consigliere Massimiliano Stellato per quanto fatto in passato, ma a seguito delle frizioni con atteggiamenti avversi nei confronti delle forze di maggioranza che sono di fatto espressione del […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: