Rifiuti, Angarano (BisceglieSvolta): la maggioranza non può latitare

Un consiglio comunale monotematico “fantasma”, quello saltato venerdì 13 aprile a causa della mancanza del numero legale. Troppi banchi vuoti nella fila della maggioranza, malgrado l’importanza dell’argomento da affrontare.

Angelantonio Angarano non ha nascosto la sua esecrazione «per quest’ennesimo episodio di incuria amministrativa. La riunione, convocata in tempi stretti e ai limiti della forzatura, non ha neppure avuto luogo. Bisceglie Svolta ha garantito ancora una volta la presenza, col senso di responsabilità che caratterizza il gruppo da sempre».

Il candidato sindaco ha evidenziato « l’intenzione di prestare ascolto, oltre che di proporre soluzioni. I temi dell’igiene urbana e delle possibili ripercussioni sul futuro dei lavoratori impiegati nel servizio di raccolta coinvolti nell’ennesimo cambio di gestore meritano rispetto e considerazione. Al nostro senso di responsabilità i componenti della maggioranza e dell’amministrazione in scadenza hanno contrapposto l’assenza in aula e il silenzio più totale».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

L’assessore Naglieri giustifica il mancato riconoscimento del premio “Comuni ricicloni” della Legambiente

“Per l’edizione 2022 del premio Comuni Ricicloni di Legambiente, diversamente dagli anni passati, i parametri considerati sono stati il superamento della percentuale di raccolta differenziata del 65% e la produzione pro-capite di rifiuto secco avviato a smaltimento (massimo 75 kg all’anno per ogni abitante). Ciò ha determinato che l’importante riconoscimento sia passato da 113 comuni […]

Risposta Green Link parla chiaro: 30mila euro per pulire le strade durante “Libri nel Borgo Antico” e “Calici nel Borgo Antico”

«La risposta di green link è precisa. Quindi i 30 mila euro stanziati in aggiunta al canone per il centro storico sono serviti per pagare il periodo di Libri nel Borgo Antico e quello di Calici nel Borgo Antico. Il resto dell’anno il centro storico può rimanere una pattumiera? Non diamo completamente la colpa ai […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: