Gianni Casella, incontro su politiche giovanili e mondo del lavoro

«In questi anni è stato loro affidato il compito di gregari, di galoppini, di contenitori di idee cui attingere alla bisogna per poi abbandonarli alle loro problematiche, senza ascoltarli, coinvolgerli: nella nostra amministrazione saranno non comparse, ma attori protagonisti della vita amministrativa, culturale, sociale, economica, imprenditoriale», parla così dei giovani Gianni Casella, candidato sindaco della coalizione “Nel Modo Giusto”.

«Questa sera, così come abbiamo già fatto e continueremo a fare -aggiunge Casella- presenteremo le idee che abbiamo in mente nel settore, nell’importantissimo settore delle politiche giovanili e del mondo dell’occupazione giovanile. Ma non parlando dei giovani, ma facendo parlare i giovani, apprendendo da loro, ascoltandoli, attingendo le loro esperienze, competenze, i loro talenti e mettendoli al servizio della comunità».

Nel corso della serata, che si svolgerà alle ore 19 in via Aldo Moro n. 25 (comitato Nel Modo Giusto), sarà anche presentata la candidatura a consigliere comunale di Antonio Amoruso, 30 anni, operatore telefonico, candidato nella lista #NelModoGiusto.

«Nelle nostre liste le giovani donne e i giovani uomini, il nerbo del presente e del futuro della nostra città -conclude Casella- sono parlanti, pensanti, propositivi, carichi di know how e di entusiasmo. Da loro bisogna partire per migliorare la nostra città sotto ogni aspetto. Grazie a tutti i giovani che stanno credendo nel coraggio e nella determinazione della nostra coalizione».

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.