Di Pinto Panifici Bisceglie, è il momento di reagire

Quattro sconfitte nelle ultime cinque partite. La Di Pinto Panifici Bisceglie si è smarrita, pagando a carissimo prezzo i passaggi a vuoto mentali nelle sfide a Giulianova e Porto Sant’Elpidio e nelle gare interne con Nardò e Fabriano. Una flessione immotivata se si considera il gran lavoro svolto dal gruppo durante la settimana ma che certifica, qualora ce ne fosse stato il bisogno, la necessità di tenere altissima la concentrazione per 40 minuti in un contesto competitivo come quello del terzo torneo cestistico nazionale.

Sabato 29 dicembre (palla a due alle ore 20:30), sulle tavole del palasport di viale Colombo a Ruvo di Puglia, i nerazzurri affronteranno Corato nel derby con la consapevolezza di trovarsi di fronte avversari motivatissimi e agguerriti. Sarà indispensabile un approccio al match col giusto temperamento per non farsi sorprendere dalla compagine neroverde. Una prova di carattere in un ambiente che sarà senza dubbio torrido per l’intera durata del confronto: queste le doverose premesse del compito che attende una Di Pinto Panifici Bisceglie chiamata a reagire e a riprendersi il suo ruolo di outsider nel raggruppamento C del campionato di Serie B.

Il secondo kappaò casalingo consecutivo con Fabriano ha indispettito e non poco tutto l’ambiente nerazzurro, per le modalità inaccettabili con le quali è maturato: fa rabbia quel terzo quarto in cui, anziché provare a incrementare il già considerevole vantaggio di dieci lunghezze, Bisceglie ha mancato l’impatto, mostrandosi incapace di realizzare punti per oltre sette minuti. Un calo psicologico e di tensione imperdonabile, che non dovrà più ripetersi, a cominciare dal faccia a faccia di sabato col collettivo neroverde allenato da Marco Verile, deciso a riscattare il -33 di domenica sul parquet della battistrada Cestistica San Severo.

Il match tra Corato e Di Pinto Panifici Bisceglie sarà diretto da Marco Guarino di Campobasso e Nicola Crudele di San Severo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.