«Lettere di preavviso di licenziamento da Ambiente 2.0», la denuncia del sindacato Fiadel

12 Febbraio 2019 0 Di ladiretta1993

Il sindacato Fiadel ha inviato una nota con la quale riferisce che i lavoratori dell’azienda Ambiente 2.0 che a Bisceglie si occupa del servizio di igiene urbana, ha inviato lettere di preavviso di licenziamento ai suoi dipendenti. Una circostanza provocata dalla scadenza della proroga dell’affidamento prevista il prossimo 28 febbraio. Di seguito il testo della nota.

La scrivente O.S. congiuntamente ai rappresentanti dei lavoratori aziendale in virtù del provvedimento all’oggetto, Ambiente 2.0 ha provveduto ad inviare le lettere di preavviso di licenziamento a ciascun dipendente in carico all’appalto locale.

La procedura ha destato serie preoccupazioni tra i lavoratori, ancora una volta nel giro di pochi anni, a dover vivere situazioni di instabilità con il susseguirsi degli avvicendamenti aziendali. Disagi di natura economica (ad oggi ancora pendenti retribuzioni e spettanze dalla gestione Lombardi Ecologia; Camassambiente).

Ad oggi si evidenzia con forza che l’impegno dei lavoratori negli anni è stato ed è fondamentale per le sorti del servizio di igiene urbana sul territorio. Anche in condizioni di contratti non definiti e con il già descritto andamento negli anni da parte delle amministrazioni susseguitesi. Riteniamo pertanto che si diano risposte concrete per stabilire una volta per tutte la serenità dei lavoratori e le conseguenti condizioni del servizio alla città.

Come parti sociali e firmatari del CCNL FISEASSOAMBIENTE, si evidenzia la volontà di essere coinvolti nelle scelte di indirizzo amministrativo, per prevenire spiacevoli inconvenienti, e per dare un contributo di fattibilità al percorso che si dovrebbe definire, ci auguriamo a breve.

La tutela “VERA” dei lavoratori non risiede nella salvaguardia del posto di lavoro, già garantita dalle leggi vigenti e dal C.C.N.L di settore, ma da una visione generale di scelte e percorsi ben strutturati, che eliminino variabili già viste in passato e relativi problemi di gestione con ricadute sul territorio a scapito dei cittadini. Riteniamo questa nota esplicativa sufficiente per aprire qualsivoglia tavolo di concertazione tra le parti: Comune, Ambiente 2.0 e tutte le OO.SS.

Attendiamo fiduciosi consapevoli del buon senso di tutti. Ogni Azione è intrapresa per l’esclusiva tutela dei lavoratori e del servizio alla città, oggi così come in futuro ci riserviamo di agire con le modalità previste dalla legge.

Cordiali saluti
Il Segretario Regionale Il Segretario Provinciale
FIADEL.I.A. FIADEL.I.A.

Romito Giuseppe Volpe Nicola

Annunci