Angelo Di Molfetta al Campionato Mondiale di Pizza al Fungo a Gravina

Il nostro compaesano Angelo Di Molfetta, titolare di Pizzeria La Fontana ha partecipato per due giorni consecutivi al Campionato Mondiale di Pizza al Fungo a Gravina in Puglia (14-15 maggio).

La sesta edizione della Pizza al Fungo ha coinvolto numerosi partecipanti da ogni parte d’ Italia e dall’ estero, un evento di notevole importanza che ha visto gareggiare professionisti del settore per varie categorie (napoletano, senatore cappelli, tritordeum, classica), non sono mancate le gare di abilità (velocità e acrobatica). Il biscegliese si è cimentato nelle rispettive categorie: tritodeum, classica.

Tutto ebbe inizio nel 1989, all’ età di 16 anni Di Molfetta partecipò al primo campionato. Nel corso degli anni il professionista ha vinto numerosi riconoscimenti tra questi: Premio Mediterraneo alla professionalità, tre primi posti, tre secondi posti, due terzi posti, un decimo posto su 750 concorrenti a Roma, ovviamente sono solo una piccola parte di quelli più significativi.

Angelo era giovanissimo quando ha iniziato la sua professione, grazie ai suoi numerosi studi è diventato pian piano un fenomeno. Un successo che sembra non finire, dunque, meritato premio di un lavoro d’alta qualità, che gli affezionati clienti non hanno mai smesso di ricambiare.

Annamaria Iannelli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Ricordo di Fréi Josè Preziosa, missionario biscegliese della Congregazione dei Missionari del Sacro Cuore

L’Associazione Oratoriani e la Parrocchia “San Vincenzo de’ Paoli” di Bisceglie, in occasione della Settimana Missionaria, hanno organizzato un incontro per ricordare la figura di Frèi José Preziosa che ha svolto il suo impegno missionario a Pinheiro, nello Stato di Maranhao in Brasile. La sua instancabile attività missionaria lo portò a fondare la prima scuola […]

Danza, parla un insegnante di Bisceglie: «Ho sentito Antonio Caggianelli lunedì sera, era in ansia»

“Ci siamo sentiti l’ultima volta lunedì sera al telefono per salutarci: mi disse che era un po’ in ansia, ma non so perché. Vorrei che lì non ci fosse andato”. Così a LaPresse l’insegnante di danza e direttrice artistica della scuola ‘New Dance Accademy’ di Bisceglie (Bari), Grazia Di Pinto, in cui insegnava Antonio Caggianelli, 33 anni, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: