Bando di selezione per le posizioni organizzative del Comune di Bisceglie

Con una delibera di Giunta a metà del mese scorso, il Comune di Bisceglie ha ridefinito le posizioni organizzative in ogni singola ripartizione.

Per la ripartizione amministrativa, sarà selezionata una unità alla Stazione Appaltante Comunale;
per la ripartizione finanziaria, sono previste due figure: una per l’Area Bilancio e Controllo e una per il Servizio Fiscalità Locale;
alla ripartizione tecnica, uno per lo Sportello Unico Edilizia e uno per il Servizio Manutenzione e CIR;
alla ripartizione Servizi e Patrimonio, saranno selezionate una risorsa per lo Sportello Patrimonio e Demanio ed una per i Servizi Sociali;

Per l’Area Funzionale Autonoma Servizio Legale e Contenzioso, Struttura a Supporto dell’organo di indirizzo politico, sarà selezionato uno specialista per l’Avvocatura comunale.

Ci sarà dunque una procedura selettiva tra il personale del Comune, per l’assegnazione di questi incarichi. Le commissioni esaminatrici sono state già nominate, il bando -secondo quanto riportato nella relativa determina dirigenziale- è pronto, ma sull’albo pretorio online del Comune non è possibile rintracciarlo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Quirinale, mons. Ricchiuti (Pax Christi): «Futuro Presidente richiami Parlamento a ripudio guerra»

Una figura che sia super partes rispetto ai partiti e che abbia un certo polso. Questo, secondo l’arcivescovo Giovanni Ricchiuti, presidente nazionale di ”Pax Christi” e vescovo della diocesi di Altamura, Gravina in Puglia e Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari, le caratteristiche che dovrebbe avere il prossimo presidente della Repubblica. ”Auspico – spiega […]

OvOZecchillo: passione, qualità e professionalità

Oggi vi raccontiamo la storia dell’azienda OvOZecchillo, una realtà presente ormai da decennio nel tessuto produttivo della nostra città. Da generazioni la Famiglia Zecchillo porta avanti la produzione di uova garantendo sempre i massimi standard qualitativi. Oggi, dopo anni di lavoro, Benito e il figlio Pasquale hanno preso completamente in mano le redini dell’azienda, guardando […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: