Ottenuto finanziamento regionale, Sindaco Angarano: «Da oggi potenziato il servizio di pulizia spiagge»

Da oggi il servizio di pulizia delle spiagge è stato potenziato in virtù di un finanziamento regionale di 28mila euro ottenuto dal Comune di Bisceglie. Il progetto prevede, per tutta l’estate, la pulizia pomeridiana delle spiagge ogni giorno, a rotazione, che si aggiunge a quella mattutina, già effettuata quotidianamente su tutta la costa. È prevista, inoltre, la rimozione di tronchi spiaggiati e la pulizia dei viali che portano al mare fino a 300 metri verso l’interno dalla linea costiera. Le attività saranno svolte da Ambiente 2.0, l’azienda che si occupa dell’igiene urbana a Bisceglie.

“Quest’anno abbiamo fatto in modo che le spiagge fossero pulite prima che cominciasse la stagione balneare, dando un forte segnale di cambiamento rispetto al passato e offrendo una bella immagine della nostra Città”, ha sottolineato Angelantonio Angarano, sindaco di Bisceglie. “Con questo finanziamento potenziamo ulteriormente l’attività di rimozione di rifiuti dalle spiagge e l’igienizzazione dei percorsi in prossimità della costa. Ringraziamo gli uffici che hanno lavorato al progetto e la Regione Puglia per il sostegno e l’attenzione che dedica alla nostra Città”.

“Le nostre spiagge sono una risorsa preziosissima e un significativo biglietto da visita”, ha aggiunto Angelo Consiglio, vicesindaco e assessore all’igiene. “Alla vigilia del clou del periodo estivo, in cui è previsto il massimo afflusso di turisti e bagnanti nella nostra Città, ci siamo attivati per garantire pulizia e decoro. Ogni spiaggia, inoltre, è dotata di cestini per i rifiuti. Facciamo appello all’educazione e al buon senso dei fruitori affinché non si abbandoni spazzatura sulle spiagge.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: Ricchiuti (Fdi), ‘obbligo green pass penalizza piccole imprese’

“Le ultime novità sul nuovo provvedimento al Green Pass recita che chi ne è sprovvisto deve essere sospeso ma non può essere licenziato. Una grande azienda se sospende un dipendente non ha grossi problemi sul piano della produttività stessa, ma una microimpresa con 2/4 dipendenti non può fare a meno di nessuno, neanche per un […]

De Toma: «Politiche Giovanili a Bisceglie poco sviluppate»

«Come Consigliere Regionale dei giovani, ho partecipato al progetto  “PUGLIA TI VORREI”, promosso dalla Regione Puglia. Qui,ho avuto l’opportunità di dialogare con l’assessore regionale Alessandro Delli Noci e con l’assessore del comune di Bari Paola Romano,per quanto riguarda le politiche giovanili Anche Bisceglie ha tanto da lavorare sotto il profilo delle politiche giovanili,nel corso di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: