MACboat #Arte, Dario Agrimi presenta l’installazione site-specific “Senza Memoria”

Si chiama “Senza Memoria” l’installazione site specific (2019 – gozzo in legno, di dimensioni reali) che l’artista Dario Agrimi presenta sabato 20 luglio, alle ore 20.30, presso il Porto Turistico di Bisceglie. L’evento caratterizza la terza giornata all’insegna dell’arte e dell’arredo urbano di MACboat 2019, il festival che coniuga innovazione e tradizione realizzato e promosso da Bisceglie Approdi con lo scopo di rivitalizzare la fruizione delle darsene del porto e del “waterfront” cittadino, oltre a supportare le attività commerciali e ricettive della zona.

Dedicata appunto al Porto Turistico, “Senza Memoria” pone in risalto ancora una volta le qualità di Agrimi, brillante artista poliedrico e versatile che spazia nel campo dell’arte contemporanea con opere di carattere concettuale (dalla pittura alle installazioni, dalla fotografia alla scultura). Di origini abruzzesi, si è presto trasferito a Trani ed ha frequentato l’Istituto d’Arte di Corato, proseguendo quindi i suoi studi all’Accademia delle Belle Arti di Bari. Agrimi ha inoltre partecipato a numerose esposizioni collettive e personali in gallerie e istituzioni di varie città, in Italia e all’estero, tra cui la 54esima esposizione internazionale d’arte Biennale di Venezia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il 22 gennaio in scena al Politeama “Un tram che si chiama desiderio” con Mariangela D’Abbraccio e Daniele Pecci

Sabato 22 gennaio al Politeama Italia di Bisceglie andrà in scena lo spettacolo “Un tram che si chiama desiderio” con Mariangela D’Abbraccio e Daniele Pecci, di Tennessee Williams per la regia di Pier Luigi Pizzi. L’evento segna l’apertura della stagione di prosa 2022, organizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.   SCHEDA SPETTACOLO Gitiesse Artisti […]

ArteVives, rinviato il concerto “Canzoni di un lungo viaggio” previsto per il 16 gennaio

A seguito di un’attenta valutazione sulla recrudescenza dell’emergenza pandemica, l’associazione di promozione sociale ArteVives presieduta da Mario Sergio Zecchillo ha deciso di rinviare a data da stabilirsi il concerto dal titolo “Canzoni di un lungo viaggio” (con il mezzosoprano Margherita Rotondi ed il pianista Vincenzo Cicchelli) previsto domenica 16 gennaio a Palazzo Vives Frisari. L’intero […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: