Natalino Monopoli (Associazione Giovanni Paolo II): «La quercia è stata spostata su un lato»

Continua la polemica sull’installazione di una statua gigante di Giovanni paolo II in piazza Diaz, di fronte la stazione ferroviaria di Bisceglie.

Dopo l’iniziativa di un comitato spontaneo di cittadini che ha voluto per protesta piantare una quercia nello stesso posto destinato alla statua, questa mattina La Diretta ha riportato la notizia della rimozione dell’albero.

Su quest’ultima circostanza, il presidente dell’associazione “Giovanni Paolo II” Natalino Monopoli, ha inviato alla redazione una precisazione. «Gentile direttore, credo che sia opportuno dire le cose con maggiore chiarezza o quanto meno in modo più preciso: la quercia non è stata rimossa, intendendosi con uso generale del termine, ma semplicemente spostata su un lato, dove verrà curata speriamo come tutto il restante verde. Ritengo che sia più corretto fornire una informazione precisa, al fine di spegnere ogni altra eventuale polemica».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Coronavirus: in Puglia 1.737 nuovi casi e 48 decessi

Sono 1.737, a fronte di 9.505 test, i nuovi casi di Coronavirus in PUGLIA. Lo rende noto il presidente della Regione, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. I positivi sono 675 in provincia di Bari, 110 in provincia di Brindisi, 206 nella provincia BAT, 345 in […]

Covid, in Puglia +1436 casi e 52 decessi

In Puglia oggi sono stati registrati 9.612 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.436 casi positivi: 619 in provincia di Bari, 117 in provincia di Brindisi, 200 nella provincia BAT, 163 in provincia di Foggia, 111 in provincia di Lecce, 220 in provincia di Taranto, 9 residenti fuori regione. 3 casi di residenza […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: