Rimossa la “quercia della protesta” in piazza Diaz

Rimossa la “quercia della protesta” in piazza Diaz

14 Ottobre 2019 0 Di ladiretta1993

Alle prime luci dell’alba di oggi, lunedì 14 ottobre, gli operai del Comune hanno provveduto a rimuovere dal dal piazzale della stazione feroviaria l’albero della quercia che era stato messo a dimora nella tarda serata tra mercoledì 9 e giovedì 10 ottobre, da un gruppo spontaneo di liberi cittadini.

Tale gesto era frutto di una replica spontanea «alla delibera di Giunta 231/2019 con la quale chi governa la Città di Bisceglie ha autorizzato la sostituzione di un busto di Papa Giovanni Paolo II con una statua dell’altezza totale di oltre due metri (compresa base) raffigurante sempre lo stesso personaggio religioso», si leggeva nel comunicato stampa che era stato diffuso dal Comitato Spontaneo “Un albero per tutti”.-

 

Un gesto di chiaro significato civile: l’ubicazione della nuova opera collocata in piazza Diaz, era inopportuna in quanto risulta divisoria e non rappresentativa dell’intera comunità cittadina, soprattutto con un manufatto di tali proporzioni.

Annunci