Fùtbol Cinco atteso dall’impegno casalingo con l’Arboris Belli

Alle prese con un avvio ben al di sotto delle aspettative, il Fùtbol Cinco Bisceglie cercherà il riscatto nella sfida interna in programma sabato 19 ottobre.

Avversario della settima giornata di Serie C1 al centro sportivo Olimpiadi (ore 16:00) sarà l’Arboris Belli, formazione originaria di Castellana Grotte, che occupa l’ottavo posto in graduatoria con 8 punti. Il team guidato da mister Cisternino vanta del quarto attacco più prolifico del torneo con 35 reti messe finora a segno, di cui 9 realizzate dal calcettista Daniele Lacatena.

Il team biscegliese, invece, necessita di un risultato importante per tirarsi fuori da un inizio stagione a dir poco difficile. Nerazzurri che cercheranno di sbloccarsi nel reparto offensivo: 9 le marcature finora messe a segno, nessuna nelle recenti sfide con Dream Team Palo e Itria.

Fùtbol Cinco e Arboris hanno subito molte reti in questo avvio di stagione: rispettivamente 38 e 33, motivo cui ci prospetta una sfida caratterizzata da diverse marcature.

Gli ospiti si presenteranno al centro sportivo Olimpiadi (calcio d’inizio ore 16:00) privi di Modesto L’Abbate e Alessio Romanazzi, squalificati per un turno dal Giudice Sportivo.

Si tratta del primo confronto ufficiale tra le due formazioni. Arbitreranno il match Sergio De Gennaro di Molfetta e Andrea Avezzano di Foggia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Star Volley Bisceglie in controllo, secco 3-0 ai danni della Dinamo Molfetta

Il percorso netto della Star Volley Bisceglie nel girone A di Serie C prosegue alla luce del quinto successo consecutivo in campionato. Le nerofucsia si sono imposte senza particolari patemi d’animo nella sfida casalinga del PalaDolmen contro la Dinamo Molfetta, piegata 3-0 in 75’. La prestazione della squadra guidata da Maggialetti, a onor del vero, […]

Fasano più lucido e concreto nei momenti cruciali, Sportilia rimedia il settimo stop consecutivo

Un’altra prestazione accompagnata da progressi confortanti sul piano del gioco e della mentalità in campo, eppure non sufficiente ad evitare il settimo disco rosso in altrettante gare. Sportilia s’inchina nell’ostico domicilio del Volley Fasano (temporanea capolista a braccetto del Teramo, in attesa del big match odierno tra le abruzzesi ed il Corridonia) in fondo ad […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: