Under 19, Fùtbol Cinco-Volare Polignano 7-2. Mercoledì sfida a Canosa

Terzo successo consecutivo per la compagine Under 19 del Fùtbol Cinco Bisceglie, vittoriosa 7-2 sui pari categoria del Volare Polignano.

Nel match disputato al PalaDolmen di Bisceglie nella mattinata di domenica 10 novembre, valevole per la sesta giornata del Campionato Nazionale di categoria, il giovane gruppo allenato da Emiliano Maiello ottiene una vittoria che consente di salire a quota 12 punti e confermare il 3° posto del girone V in compagnia del G.S. Giovinazzo.

Partono bene i nerazzurri, in vantaggio dopo appena 33 secondi di gara con la prima rete stagionale di capitan Giancarlo Cosmai, ben servito da Sinigaglia.

Il Cinco sfiora due volte il raddoppio in due occasioni con Vincenzo Di Pilato. Il 2-0 arriva all’8° con Christian Losciale, bravo a sfruttare il prezioso assist di Montarone e a defilarsi in area. L’estremo biscegliese classe 2002 Simone Di Benedetto si fa trovare pronto quando chiamato in causa: in particolar modo, da segnalare un suo intervento a tu per tu con Giannuzzi al minuto 11.

Il team locale sfiora ripetutamente il tris con i tentativi dei vari Montarone, Sinigaglia, autori complessivamente di ben cinque occasioni. La gara del Bisceglie si complica a metà primo tempo, esattamente al 13°: passano due minuti e gli ospiti siglano il 2-1 (risultato con cui le formazioni andranno al riposo) con Traetta, sfiorando il pari con un velenoso diagonale di Giannoccaro.

Dopo l’intervallo, avvio sprint dei biscegliesi con la rete di Mauro Montarone dopo 50 secondi di gioco: il numero 9 nerazzurro sfrutta al meglio l’assist di Vincenzo Di Pilato. Lo stesso Di Pilato colpirà anche il palo esterno su calcio di punizione, mentre confezionerà l’assist del 4-1 firmato Vincenzo Sinigaglia (11° centro) al termine di un’ottima azione tra i due.

Al 25° Cosmai sfiora la doppietta personale: solo il palo nega la gioia del gol al numero 8 nerazzurro al termine di un’azione che vede protagonista anche Sinigaglia. Segue l’occasione capitata sul piede di Muolo al termine di una bella manovra ospite: lo stesso numero 5 siglerà il 4-2 su calcio di punizione al 26°.

Ogni speranza di rimonta del Volare si spegne però al 28° quando Fanelli (già ammonito) tocca la sfera con un braccio nel tentativo di negare una chiara occasione dal gol locale. Secondo cartellino giallo all’indirizzo del numero 9 barese: nei due minuti di superiorità numerica il Cinco sigla il 5-2 con Flavio Tritto.

Le reti di Domenico Di Pilato (servito da Losciale dalla banda destra) e di Mauro Montarone su calcio di punizione consentono di fissare il risultato sul definitivo 7-2.

I nerazzurri torneranno in campo mercoledì 13 novembre: in occasione del turno infrasettimanale, il team di mister Maiello sarà ospite del Futsal Canosa. Calcio d’inizio ore 18.
Futsal Canosa e Fùtbol Cinco Bisceglie sarà diretta da Domenico De Candia di Molfetta. Crono: Antonio Gambarrota di Barletta.

FUTBOL CINCO BISCEGLIE-VOLARE POLIGNANO 7-2
Fùtbol Cinco Bisceglie
: 1 Di Benedetto, Mastrapasqua, 4 Losciale, 5 V. Di Pilato, 7 Tritto, 8 Cosmai, 9 Montarone, 10 Sinigaglia, 11 D. Di Pilato, 12 A. Pilato. Allenatore: Emiliano Maiello.
Volare Polignano: 15 Guglielmi, 2 Frugis, 3 Muserra, 4 Lippolis, 5 Muolo, 6 Buzzerio, 7 Giannuzzi, 8 Giannoccaro, 9 Fanelli, 10 Traetta, 11 Maurantonio, 1 Locaputo. Dirigente accompagnatore: Marcello Domenico Lamanna.
Arbitro: Agostinelli di Bari. Crono: Masciavè di Molfetta.
Reti: 0’33” Cosmai, 8’31” Losciale, 15’03” Traetta, 20’50” Montarone, 23’47” Sinigaglia, 26’44” Muolo, 29’35” Tritto, 30’18” D. Di Pilato, 37’40” Montarone.
Note: ammoniti Montarone, Mastrapasqua, Fanelli, Traetta, Guglielmi, Cosmai; espulso Fanelli al 28’09” per doppia ammonizione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sportilia: controprestazione a Pescara, sciupato il primo match-point salvezza

Sesto stop in sette gare nel girone di ritorno per Sportilia, piegata 3-1 nel domicilio del fanalino di coda Pescara in fondo ad una delle peggiori prestazioni in stagione. Dopo essersi aggiudicata a fatica il set d’apertura, la formazione biancazzurra ha patito la verve e la determinazione delle abruzzesi, abili a ribaltare il match e […]

Sportilia: controprestazione a Pescara, sciupato il primo match-point salvezza

– Sesto stop in sette gare nel girone di ritorno per Sportilia, piegata 3-1 nel domicilio del fanalino di coda Pescara in fondo ad una delle peggiori prestazioni in stagione. Dopo essersi aggiudicata a fatica il set d’apertura, la formazione biancazzurra ha patito la verve e la determinazione delle abruzzesi, abili a ribaltare il match […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: