La Notte: «Il nostro futuro è nelle mani dei giovani»

La disoccupazione, in modo particolare quella giovanile, è un tema di attualità che affligge l’Italia e la Puglia da oramai troppo tempo. Il dott. Francesco La Notte, candidato al Consiglio Regionale per la lista “Popolari con Emiliano”, ha chiarito fin da subito che una delle sue principali preoccupazioni, anche al di là del percorso elettorale, è contrastare questo fenomeno realizzando i presupposti per creare occupazione nella nostra terra che tanto ha da offrire.

«I giovani vanno lontani dalla Puglia per cercare di costruirsi un futuro perché spesso il nostro territorio non è in grado di fornire loro le assicurazioni necessarie per farlo qui. – ha spiegato – Questa è una sconfitta per tutti, perché la Puglia investe nella loro formazione ma alla fine del processo quei giovani vanno altrove, a fare la fortuna di altri territori o peggio di altri Paesi. Il nostro impegno deve essere garantire loro tutti gli strumenti necessari per restare nella nostra terra e costruire la Puglia del futuro. Da padre, quello che voglio per mia figlia è vederla affermata qui a casa sua, senza che si senta costretta ad allontanarsi per sentirsi realizzata».

Per fare questo è importante ripensare tutto quello che la nostra regione offre, a partire dalla burocrazia, spesso solo un ostacolo alla realizzazione dei progetti, fino ad arrivare alle imprese, che hanno bisogno di un supporto massiccio in particolare dopo questo periodo di stallo causato dall’epidemia, passando per l’istruzione e tutti i servizi. «Per contrastare seriamente la disoccupazione bisogna iniziare a utilizzare e sfruttare gli strumenti europei come il Fondo Sociale Europeo e il PON inclusione, cercando di dialogare con gli ambiti territoriali. C’è bisogno di competenze, costanza e passione per ottenere dei risultati e io mi metto completamente a disposizione di questo progetto per consegnare nelle mani dei nostri giovani il futuro della nostra bella Puglia».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sicurezza, la Giunta autorizza il collegamento telematico dei Carabinieri all’anagrafe comunale

La Giunta comunale di Bisceglie ha autorizzato l’attivazione del collegamento telematico della banca dati anagrafica comunale con la Legione dei Carabinieri Puglia Comando Provinciale di Barletta Andria Trani, approvando al contempo lo schema di protocollo d’intesa per la consultazione telematica dei dati. La richiesta di accesso alla banca dati dell’anagrafe del Comune di Bisceglie era […]

L’Amministrazione Angarano delibera adesione all’Associazione antimafia Avviso Pubblico

La giunta comunale di Bisceglie ha deliberato l’adesione all’associazione “Avviso Pubblico” che riunisce e rappresenta Regioni, Province e Comuni impegnati nel contrasto alle mafie e nella diffusione dei valori della legalità e della democrazia. “L’influenza delle organizzazioni criminali non è più limitata alle tradizionali zone d’insediamento”, si legge nella delibera di giunta. “Le enormi fortune […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: