Covid: 160 nuovi posti letto all’ospedale di Barletta, si aggiungono ai 96 del “Don Uva” Bisceglie

L’Asl della provincia Bat ha attivato più di 160 posti letto nell’ospedale Dimiccoli di Barletta, che vanno ad aggiungersi ai 96 previsti in quello di Bisceglie (già individuato come Covid hospital sin dall’inizio della pandemia), ai 45 posti post-Covid di Canosa di Puglia e ai 30 per acuti dell’ex psichiatrico ‘Don Uva’ di Bisceglie (che è una struttura privata).

La direzione generale dell Asl Bt, alla luce degli ultimi dati relativi agli accessi ospedalieri, con un provvedimento del 5 novembre, ha individuato l’ospedale ‘Bonomo’ di Andria come presidio no-Covid, mentre ha disposto la riconversione a reparti Covid per le unità operative di anestesia e rianimazione, oculistica, gastroenterologia, chirurgia generale, ortopedia, neurologia e cardiologia del ‘Dimiccoli’ di Barletta. In particolare è stato disposto il blocco dei ricoveri in chirurgia e ortopedia, le cui attività chirurgiche vengono centralizzate nel presidio di Andria, mentre le attività ambulatoriali vengono sospese; sospesi anche gli ambulatori di oculistica; mentre vengono accorpate neurologia e stroke unit ad Andria, nonchè pediatria e ostetricia-ginecologia con riserva di 4 posti letto. Gli 8 posti letto della rianimazione di Barletta vengono dedicati ai pazienti Covid, mentre restano garantiti gli interventi urgenti indifferibili e le attività ostetriche e oncologiche. A Bisceglie, infine, i 18 posti letto presenti in pronto soccorso sono stati allestiti per la gestione dei pazienti acuti con la supervisione dell’unità operativa di malattie infettive.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: