Screening gratuito Virus HCV: fino a dicembre presso la rete di laboratori Extralab

Nei mesi di NOVEMBRE e DICEMBRE 2020 , presso la rete di laboratori EXTRALAB sarà possibile eseguire, compilando un semplice questionario di elezione, uno screening gratuito per la ricerca del Virus HCV. L’iniziativa è stata resa possibile grazie al CONTRIBUTO INCONDIZIONATO DI GILEAD SCIENCES. La campagna di sensibilizzazione si chiama muoviamoCi. L’epatite C è una patologia causata da un virus, l’HCV, che attacca il fegato e porta all’infiammazione. La maggior parte delle persone affette da epatite C non riscontrano alcun sintomo; in effetti, molte persone non si accorgono di essere affette dall’epatite C fino a quando i danni al fegato non emergono, anni o addirittura decenni più tardi rispetto all’infezione.   IL progetto ha ottenuto il patrocinio dell’ASL BAT, della Federazione dei medici di Famiglia FIMMG e di ciascun comune in cui sono ubicati i laboratori della rete (Bisceglie, Trani, Margherita di Savoia, Andria, Trinitapoli). I laboratori appartenenti alla rete EXTRALAB che hanno aderito al progetto sono:

* Laboratorio Analisi dott.sa Nunzia Dell’Olio (Trani)

* Laboratorio R.AN.A (Bisceglie) * Laboratorio ESPLORA (Andria)

* Laboratorio PALAZZO (M. di Savoia)

* Laboratorio PALAZZO 2.0 (Trinitapoli)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Acquedotto Pugliese, Bisceglie tra i 21 Comuni interessati dai lavori di risanamento della rete

Sono ventuno i Comuni pugliesi interessati dal grande piano Risanamento Reti 3 di Acquedotto Pugliese: tra questi vi è anche la città di Bisceglie. L’inizio dei lavori, cui costo totale sarà di circa 80milioni di euro, è previsto fine dicembre. Obiettivo è quello di sostituire complessivi 155 km di tubazioni idriche entro fine 2022. Sono […]

Covid: Lopalco, Rt sotto 1, la Puglia potrebbe diventare gialla

La Puglia diventerà gialla? “Se ci fermiamo al freddo ragionamento dell’algoritmo, la possibilità di essere classificati gialli e’ elevata”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sanità Pier Luigi Lopalco, ospite alla trasmissione “Un giorno da pecora” su Radio Uno. Però “stiamo ancora aspettando la decisione del Ministero. Siamo in una situazione di passaggio, molto intermedia […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: