Dichiarazione Ruggieri su Papa Giovanni Paolo II, “Il Torrione” e “Bisceglie Tricolore” scrivono al sindaco

A seguito delle dichiarazioni di un consigliere comunale di maggioranza, il sindaco Angelantonio Angarano è stato invitato con una nota a chiarire l’opinione dell’amministrazione comunale sulla figura di San Giovanni Paolo II. Sabato 5 dicembre, alle ore 12.00, sarà deposto un omaggio floreale davanti alla statua ubicata in piazza Diaz.

La nota è stata firmata dai consiglieri Bianco, Coppolecchia, De Noia, Ferrante e Mastrapasqua e dagli assessori Consiglio e Storelli. Di seguito la nota integrale.

«Preg.mo Sindaco,

nei giorni scorsi un consigliere comunale della sua e nostra maggioranza ha commentato la concessione di un contributo economico da parte dell’istituzione comunale in favore dell’associazione ‘Giovanni Paolo II’.

Nel commentare la vicenda, il consigliere comunale non ha contestato la valenza dell’iniziativa per la quale è stato erogato il contributo, ma ha espresso giudizi offensivi, irriverenti ed inaccettabili contro la figura di Giovanni Paolo II, elevato agli onori degli altari dalla Chiesa cattolica.

Sebbene tali esternazioni non siano avvenute in un luogo istituzionale, ma attraverso un post su Facebook, esse hanno comunque trovato grande eco, essendo ormai questo strumento un consueto canale di divulgazione di pensiero politico o di attività istituzionali.

In ragione di tutto ciò, con la presente i sottoscritti consiglieri comunali dei gruppi IL TORRIONE e BISCEGLIE TRICOLORE e gli assessori candidati nelle medesime liste, intendono dissociarsi formalmente e pubblicamente dalle espressioni usate dal consigliere Ruggieri, non riconoscendosi negli appellativi irriguardosi usati contro Giovanni Paolo II.

Le chiediamo di fare altrettanto, perché un suo silenzio in questa dolorosa vicenda potrebbe lasciare intendere che il pensiero del consigliere Ruggieri sia condiviso dall’amministrazione comunale e, peggio ancora, dal Sindaco della città.

Le ricordiamo in proposito che la città di Bisceglie ha intitolato a Giovanni Paolo II una strada, dedicandogli una stele ed accogliendo la donazione di una statua che raffigura il santo Papa scomparso nel 2005.

Bisceglie ha inoltre ospitato in più occasioni il postulatore della causa di canonizzazione di San Giovanni Paolo II e nella Basilica Concattedrale sono venerate alcune reliquie del Papa santo.

Per manifestare questi nostri sentimenti, sabato 5 dicembre, alle ore 12.00, deporremo un omaggio floreale davanti alla statua di San Giovanni Paolo II ubicata in piazza Diaz.

La invitiamo a essere presente, dopo aver pubblicamente chiarito la sua dissociazione da quanto inopportunamente espresso dal consigliere Ruggieri.

In attesa di prendere atto della richiesta pubblica dichiarazione, La salutiamo cordialmente».

 

I consiglieri e gli assessori delle liste Il Torrione e Bisceglie Tricolore

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Senza pace: distrutta anche una giostrina in Villa Comunale. Sindaco: la sostituiremo

«Ogni volta che in piazza Vittorio Emanuele vedo le giostrine, donate alla Comunità nel 2019, popolate di tanti bimbi che giocano spensierati e allegri con i loro genitori e nonni, provo anch’io la stessa felicità. Purtroppo l’imbecillità di alcuni non ha risparmiato neanche un luogo riservato ai più piccoli e una giostrina è stata rotta. […]

“Italia Sovrana e Popolare”, anche a Bisceglie si raccolgono le firme per presentare le liste alle Politiche

Anche a Bisceglie è iniziata la raccolta delle firme per permettere di partecipare alla lista Italia sovrana e popolare alle elezioni politiche nazionali del 25 settembre. «Se volete darci una mano -scrivono gli iscritti al movimento- potete farlo passando dalla sede di Ancora Italia in via Pendio Cappuccini 26 tutti i giorni dopo le 19.30 […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: