Variante Covid inglese: caso sospetto anche in Puglia

Sarà analizzato dal laboratorio di biologia molecolare dell’istituto zooprofilattico di Puglia e Basilicata che ha sede a Putignano, in provincia di Bari, il tampone della ragazza rientrata giovedì scorso a Bari da Londra. La giovane, che ora è in isolamento, una volta arrivata all’aeroporto di Bari è risultata, al passaggio al termoscanner, avere la febbre. Inoltre agli operatori avrebbe detto che quando era in Inghilterra aveva avuto sintomi para-influenzali e si era sottoposta al tampone anche se l’esito non era arrivato prima della sua partenza. Il laboratorio dell’Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata, la cui sede principale è a Foggia, analizzerà, nella sede di Putignano, il tampone per verificare anche se si tratti o meno della variante inglese del virus.

“Stiamo ricevendo i campioni positivi da soggetti che hanno soggiornato nel Regno Unito per determinare la sequenza del genoma virale e per determinare se si tratti della nuova variante comparsa nel Regno Unito” ha detto il responsabile del laboratorio di biologia molecolare Antonio Parisi. “Il tampone – ha proseguito – arriverà in mattinata e lo analizzeremo per accertare una eventuale presenza della nuova variante del coronavirus presente nel Regno Unito. Ad oggi nel nostro laboratorio abbiamo già sequenziato 190 genomi e, sino ad ora, non abbiamo registrato alcun variante inglese”.

ULTIM’ORA 15:10: Serviranno “diversi giorni” per capire se la positività al coronavirus riscontrata su una giovane donna rientrata a Bari da Londra la scorsa settimana è stata scatenata dalla variante inglese del virus. “Nel laboratorio di Biologia molecolare di Putignano, dove stamattina è arrivato il tampone, si procederà al sequenziamento mentre qui a Foggia procederemo all’isolamento del virus”, spiega alla Dire Antonio Fasanella, direttore dell’istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata che ha sede a Foggia. “Da marzo a oggi abbiamo sequenziato 190 genomi e finora nessuna variante inglese è stata riscontrata”, continua il direttore spiegando che il “test non è di semplice esecuzione e serviranno diversi giorni”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale S.U.L.P.L. porge il cordoglio per la scomparsa di Maurangela Lavolpicella

Il Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Locale S.U.L.P.L., per tramite del suo referente, Ispettore Superiore Gaetano de Vincenziis (Polizia Locale Bisceglie – Segretario Aziendale S.U.L.P.L. e componente R.S.U. al Comune di Bisceglie), comunica tristemente la scomparsa all’affetto dei suoi cari, all’età dei 65 anni, di Maurangela Lavolpicella in Berardi, associata ai S.S. Medici. Hanno porto il […]

Arresti a Foggia nelle Case di Cura, Universo Salute: massima collaborazione con le Forze dell’Ordine

 E’ massima la collaborazione della Proprietà e dei vertici di Universo Salute nelle indagini relative all’operazione denominata “New life”, in corso a Foggia sin dalle prime luci dell’alba. “Siamo in attesa dei dettagli del lavoro svolto dalla magistratura in collaborazione con la nostra Amministrazione che – dichiara l’AD di Universo Salute Luca Vigilante – sin […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: