Universo Salute, importante riconoscimento alla RSA “Madre Pia” di Bisceglie

La RSA “Madre Pia” di Universo Salute, di Bisceglie, ha ottenuto 3 Bollini RosaArgento, un riconoscimento che Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere attribuisce alle Residenze Sanitarie Assistenziali pubbliche o private accreditate, in possesso di requisiti indispensabili per garantire una gestione personalizzata, efficace e sicura degli ospiti costituiti per la maggioranza da donne anziane.

Si rinnova così il circuito delle RSA e delle Case di Riposo per anziani che vengono premiate e segnalate al pubblico per la loro attenzione al benessere e alla qualità di vita dei propri ospiti. Nonostante il 2020 sia stato un anno particolarmente complesso per tali strutture che si sono trovate in prima linea nella gestione del Covid19, per questa 3a edizione del Bando, prorogata di alcuni mesi a causa dell’emergenza sanitaria, sono state inoltrate oltre 170 candidature. Tra i criteri di valutazione ai fini dell’assegnazione dei bollini, anche la riorganizzazione dei servizi adottata dalle strutture per garantire adeguata assistenza, minimizzare il contagio tra gli ospiti e il personale, tutelare gli operatori e mantenere attiva la comunicazione tra ospiti e familiari.

Alla cerimonia di premiazione, avvenuta via web, in modalità virtuale, ad opera della Presidente della Fondazione ONDA, Francesca Merzagora, hanno partecipato in rappresentanza di Opera Don Uva – Universo Salute il Direttore Amministrativo AA.GG. Marcello Paduanelli, il Responsabile sanitario della RSA “Madre Pia”, Biagio Veneziani e il Responsabile Relazioni Esterne Alfredo Nolasco.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Nova Apulia, Cgil: stop alle attività, stato d’agitazione dei dipendenti

Le lettere di licenziamento sono già partite, nella Bat 8 dipendenti della società Nova Apulia concessionaria del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo per la gestione dei servizi di accoglienza e di biglietteria stanno per perdere il loro lavoro. Dal 2013 si occupano di servizi come la biglietteria e il bookshop […]

8 marzo, Cgil Bat: “E donna sia… anche in pandemia”

L’8 marzo, nella giornata internazionale della donna, si terrà un incontro in diretta streaming promosso dalla Cgil Bat sul ruolo della figura femminile in pandemia, dalla scuola alla sanità, passando per le istituzioni e in generale attraversando l’intero mondo del lavoro declinato al femminile. “E donna sia… anche in pandemia” è il nome dell’iniziativa delle […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: