Consulte: pubblicati gli avvisi per gli esperti che saranno nominati dal Sindaco

Sono stati pubblicati sul sito del Comune di Bisceglie gli avvisi per raccogliere manifestazioni di interesse finalizzate esclusivamente alle nomine di esperti nelle quattro consulte cittadine (Centro Storico; Politiche di Inclusione Sociale; Politiche Culturali; Ambiente, Sicurezza Stradale e Mobilità Sostenibile) che il Sindaco ha facoltà di scegliere tra residenti ed operatori del settore, con comprovata esperienza tecnica nelle materie strettamente afferenti l’oggetto e le finalità della consulta di riferimento.

Questi avvisi, dunque, hanno la finalità di completare la composizione delle consulte attraverso la designazione dei componenti di nomina sindacale che si affiancheranno ad Associazioni ed Organismi non lucrativi (già partecipanti ad un precedente avviso pubblico).

“Si tratta di esperti la cui nomina è facoltà diretta del Sindaco che vogliamo individuare attraverso la massima partecipazione, così da ampliare il coinvolgimento di quanti vorrebbero dare un contributo in termini di idee, proposte e progettualità”, ha spiegato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

Le consulte possono, nelle materie di competenza, esprimere: a) pareri preventivi a richiesta o di propria iniziativa su atti comunali; b) proposte agli organi comunali per l’adozione di atti; c) proposte per la gestione e l’uso dei servizi e beni comunali. Le stesse possono chiedere che i funzionari comunali vengano invitati alle sedute per l’esposizione di particolari problematiche. Si precisa che la partecipazione alla Consulta è onorifica e non determina il riconoscimento di compensi, indennizzi o rimborsi.

Le richieste dovranno pervenire entro lunedì 8 febbraio 2021 utilizzando apposito modulo reperibile sul sito web del comune di Bisceglie (www.comune.bisceglie.bt.it) e dovranno essere indirizzate al Sindaco, in via Trento n. 8. Le domande potranno essere inviate a mezzo posta o tramite posta elettronica certificata all’indirizzo: protocollogenerale@cert.comune.bisceglie.bt.it. In alternativa le richieste possono essere anche consegnate a mano al protocollo generale del Comune, in via Trento 8.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Una pioggia di sentenze dei giudici da pagare, il Comune di Bisceglie sommerso dai debiti fuori bilancio

Tra il 17 e il 19 giugno si riunirà il Consiglio comunale di Bisceglie con la consueta modalità mista in presenza/videoconferenza. L’ordine del giorno per questa volta è molto lungo: ci sono ben 35 punti da discutere. Quello che è ancora più controverso, è invece il contenuto di questi punti: quasi tutti parlano di debiti […]

Spina: «Manifesti “selvaggi” autorizzati da Angarano?»

«Mi dispiace veramente, oggi, vedere un uomo di forte etica morale come Enrico Letta essere trascinato da Angarano in un contesto di illegalità e impunità come quello biscegliese. Se una qualsiasi attività commerciale o sociale o culturale avesse voluto promuovere un evento attraverso la proliferazione a decine e decine (per strada, sui muri e ai […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: