Criminalità, arrivano le telecamere di videosorveglianza in tutte le campagne

La Regione metterà in campo azioni di controllo delle campagne acquistando, con i fondi del Piano di sviluppo rurale, telecamere di sicurezza e altri sistemi di controllo da mettere a disposizione dei Comuni. Ogni Prefettura potrà coordinarsi direttamente con le Forze dell’ordine territorialmente competenti.

È quanto deciso nel corso della riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza a cui hanno partecipato tutte le Prefetture pugliesi, l’Anci e le Forze dell’ordine. Il Comitato è stato convocato proprio per fare il punto sulle azioni da mettere in campo per difendere il patrimonio agricolo pugliese vittima di furti e danneggiamenti. Si tratta di “reati che spesso i cittadini temono di denunciare, per paura di ritorsioni e che non ci permette di agire nel migliore dei modi e di avere contezza reale dei fenomeni criminali”, spiega Francesco Paolicelli, presidente della IV commissione consiliare. “Dobbiamo lavorare su due fronti – sottolinea l’assessore regionale all’Agricoltura, Donato Pentassuglia – la repressione di questi atti criminali da sola non basta, serve far sentire la presenza delle istituzioni agli agricoltori. È questo che deve fare prima di tutto una politica efficace: proteggere e non far sentire mai solo nessuno”. “Il nostro impegno è renderci disponibili, qualora ce ne fosse bisogno, ad accogliere le denunce da parte dei lavoratori e dei piccoli imprenditori che si sentono indifesi e, intimoriti, e – concludono Paolicelli e Pentassuglia – preferiscono non denunciare contribuendo inconsapevolmente ad allargare le maglie della criminalità”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Le strane gare d’appalto di Angarano, Spina: «Un appalto che si decide in 5 minuti…»

«La Svolta degli incapaci continua a danneggiare imprenditori e cittadini. Avete mai visto un avviso per una gara dove la domanda deve presentarsi entro 5 minuti? E ‘ avvenuto proprio da noi a Bisceglie, presso il Comune della Svolta. Parliamo di forniture di cartellonistica. Sono stati invitiati a partecipare più fornitori “veri” o tutto era […]

Covid. Ricchiuti (FdI): green pass è scelta divisiva

“C’è una fetta piuttosto importante di cittadini che per ora sarà tagliata fuori dal green pass per un motivo o per un altro. Non esistono soltanto i No-vax, per inciso quelli che sono contrari ad ogni tipo di vaccino, ma questo sembrano ignorarlo in troppi. È molto più semplice prendere una posizione manichea, vedere bianco […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: