“Arresta l’abbandono di rifiuti”, partita la campagna di sensibilizzazione

Continuano a Bisceglie le attività di informazione e sensibilizzazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti e sul decoro del territorio volute dall’Amministrazione Comunale e organizzate con Energetikambiente e Pianeta Ambiente, gestori in ATI del servizio di igiene urbana.

Sul territorio comunale è partita una campagna affissioni che proseguirà e sarà rilanciata sino al termine dell’estate, con quattro distinti messaggi per sensibilizzare i cittadini biscegliesi al rispetto delle regole e a non abbandonare rifiuti. “Abbiamo scelto uno slogan chiaro e diretto: ‘arresta l’abbandono di rifiuti. Bisceglie è casa tua. Prenditene cura’”, ha spiegato Gianni Naglieri, Assessore all’igiene urbana del Comune di Bisceglie. “Abbiamo voluto, da un lato, sottolineare la gravità dell’atto di abbandonare rifiuti, dall’altro far leva sul senso civico e sull’amore verso la Città. Bisceglie è certamente più pulita e i cittadini ce ne stanno dando atto. Basti pensare che nel 2018 erano censiti circa ottanta luoghi dove si abbandonavano rifiuti in Città. La raccolta differenziata è aumentata. Ma non basta. Spesso vengono ancora rinvenuti rifiuti fuori ai centri comunali di raccolta e alle isole ecologiche, ma anche a bordo strada e in campagna o fuori dai cestini e dai contenitori adibiti alla raccolta. Pessime abitudini che inficiano l’impegno di molti e danneggiano gravemente il nostro territorio. Quello che vorremmo fosse compreso è che dovremmo prenderci cura di tutto il territorio di Bisceglie come se fosse casa nostra, sempre”.

            “Continuiamo ad utilizzare tutti gli strumenti possibili per fronteggiare l’abbandono illegale di rifiuti”, ha sottolineato il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Da un lato, infatti, proseguono i controlli per verificare il corretto conferimento dei rifiuti e l’uso delle fototrappole per stanare chi continua ad abbandonare rifiuti illegalmente, dall’altro procediamo con campagne di informazione e sensibilizzazione per aiutare gli utenti che hanno bisogno di assistenza e per favorire un risveglio collettivo delle coscienze e un cambio di mentalità che deve spingere tutti i cittadini, indistintamente, a preservare Bisceglie affinché sia più bella e pulita”.

Continuano infatti i presidi informativi sul territorio. Dopo aver presidiato, nelle scorse settimane, le isole ecologiche e i CCR, gli operatori si sposteranno nei prossimi giorni anche all’interno dei grandi complessi condominiali e residenziali per verificare i conferimenti degli utenti, segnalare situazioni anomale e informare i cittadini sulle corrette modalità di separazione dei materiali. A loro disposizione avranno sempre i nuovi opuscoli informativi sui servizi di raccolta rifiuti da distribuire alle utenze. Le brochure sono disponibili anche presso l’infopoint Energetikambiente di Via Stoccolma 7, sul sito web di Energetikambiente (www.energetikambiente.it) e del Comune di Bisceglie (www.comune.bisceglie.bt.it) e sulle app Eco 2.0 e Municipium.

Infine, per permettere a cittadini e turisti di contribuire a mantenere pulite le spiagge biscegliesi, sono state create 25 nuove postazioni di conferimento rifiuti differenziati posizionate nei punti di accesso alle spiagge lungo la passeggiata della litoranea.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Green Pass, Lopalco: Si sta abusando della parola “libertà”

“Da quando il Governo ha sacrosantamente sancito l’uso del cosiddetto green pass per evitare chiusure generalizzate a fronte della ripresa della circolazione virale, la parola più bella che conosciamo, la parola libertà, è stata più che mai vittima di abuso”. Lo dice l’assessore pugliese alla Sanità, Pier Luigi Lopalco commentando l’introduzione del Green pass in […]

Estate Biscegliese, Spina: «Premio “faccia tosta” ad Angarano»

«Presentata L’”Estate Biscegliese” con il suo evento più importante: “Il premio “FACCIA TOSTA” ad Angarano. Per la prima volta nella storia della nostra città non risulta organizzato alcun evento di rilievo a cura e spese del Comune Bisceglie. Il programma presentato non è altro che l’elenco delle attività di alcune delle dinamiche associazioni biscegliesi, che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: