Gruppo Giovani 063 di Amnesty International di Bisceglie presenta “Art for Rights”, VII edizione

È con immenso piacere che il Gruppo Giovani 063 di Amnesty International di Bisceglie, con il patrocinio del Comune di Bisceglie e dell’Accademia delle Belle Arti di Foggia, annuncia oggi la VII edizione dell’Art for Rights, contest artistico nato nel 2013 con lo scopo di contribuire in maniera significativa all’opera di sensibilizzazione promossa da Amnesty International su tematiche attinenti alla sfera dei diritti umani.

In continuità con le edizioni passate, l’intenzione resta quella di provare a coinvolgere il maggior numero possibile di artisti presenti sul territorio, dando loro la possibilità di accrescere la propria visibilità ma soprattutto di mettere la propria arte al servizio di Amnesty International nella battaglia contro le violazioni dei diritti umani. Questo, inoltre, è un anno speciale per Amnesty International, che compie ben 60 anni di attività, un traguardo importantissimo, degno di essere celebrato nel migliore dei modi, facendo ricorso ad ogni mezzo a disposizione, compreso il linguaggio universale dell’arte, uno dei modi migliori per parlare di diritti umani e della loro tutela.

Anche se viene riproposto di anno in anno, questo contest resta sempre una novità, perché ogni edizione è in grado di regalare agli artisti – così come agli attivisti e ai visitatori della mostra – nuove prospettive, nuove emozioni, nuovi modi di capire e sentire la difesa dei diritti umani. La risposta positiva ricevuta negli anni passati dalla cittadinanza biscegliese non può che rappresentare uno stimolo per il gruppo, i cui attivisti hanno voluto ancora una volta dedicare all’organizzazione di questo evento il loro impegno, chiedendo agli artisti locali di fare il resto, facendosi avanti e mettendosi in gioco.

Il contest artistico si svolgerà a partire da giovedì 11 fino a domenica 14 novembre presso Palazzo Tupputi, culminando nella serata finale di premiazione, che si terrà la stessa domenica sera presso il Cinema Politeama Italia alle ore 21:00. Tutti gli artisti interessati possono leggere il regolamento del concorso e compilare il modulo di iscrizione
cliccando al seguente link: https://bit.ly/3ljcweS. Per qualsiasi richiesta di informazione o chiarimento al riguardo, il Gruppo Giovani 063 di Amnesty International di Bisceglie resta a piena disposizione sui suoi canali social:

– Instagram: https://www.instagram.com/amnestybisceglie/ ;
– – Facebook: https://www.facebook.com/amnestybisceglie/ .
Vi aspettiamo numerosi!
60 anni dalla parte dei diritti umani!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie. Associazione Auditorium, venerdì 22 ottobre il concerto del pianista Mirco Michele Ceci a Palazzo Vives Frisari

La programmazione dell’associazione Auditorium prosegue a Bisceglie nei suggestivi ambienti di Palazzo Vives Frisari (in via Tupputi, 13) con il concerto del pianista Mirco Michele Ceci, in programma venerdì 22 ottobre con inizio alle 20.00.   Lo spettacolo sarà incentrato sull’esecuzione di brani di Mussorgsky e Dvorak. «L’accostamento dei “Quadri di un’esposizione” di Mussorgsky agli […]

Orchestra Filarmonica Pugliese, Al teatro Impero di Brindisi uno spettacolo sulla pandemia

Esorcizzare le paure e le fragilità derivanti dal periodo storico che specie i più giovani stanno vivendo, attraverso due strumenti di comunicazione potentissimi: la musica e la fiaba. È questo il nuovo ambizioso progetto firmato Associazione Auditorium, in collaborazione con le associazioni Ridon-dance e La Bautta. Voci dietro la maschera – La fiaba musicale all’epoca della pandemia,  questo il titolo dello […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: