Il Sindaco “chiude” il “Sistema Garibaldi”, la consigliera Di Gregorio si dichiara “indipendente”

«Apprendo dell’ennesima decisione di notevole importanza politica della giunta di Angelantonio Angarano non condivisa in alcuna riunione di maggioranza. La “defenestrazione “ del sistema Garibaldi che da otto anni veniva diretto da Carlo Bruni rappresenta una scelta che stravolge completamente l’assetto culturale di Bisceglie, senza una preventiva discussione con i gruppi consiliari e con le forze di maggioranza. Evidentemente, i consiglieri comunali che lealmente hanno votato ogni punto proposto, anche durante i consigli protrattisi fino a tarda notte, non sono considerati importanti dall’amministrazione comunale.

In ogni caso, le discutibili scelte culturali, la politica scriteriata dei debiti fuori bilancio e gli avvisi pubblici sfociati con l’assunzione non di giovani disoccupati, ma di persone ormai in pensione, dimostrano come siano venuti meno completamente i propositi scritti nel programma di governo del progetto amministrativo della SVOLTA. Per questo motivo, non potendo più persistere in una politica che mi distanzia sempre più dai cittadini e dai miei elettori ormai delusi, prendo formalmente le distanze dalle forze politiche di maggioranza che sostengono l’attuale governo comunale e mi dichiaro indipendente per ciò che concerne il prosieguo della mia attività istituzionale in consiglio comunale».

Lo scrive in una nota, la consigliera comunale Angela Di Gregorio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bilancio di Previsione: dalle bici ai giovani ai siti archeologici. Angarano boccia gli emendamenti dell’opposizione

Sono stati tutti bocciati dalla Giunta Angarano gli emendamenti al bilancio di previsione 2022 2024 presentati dai Consiglieri Enzo Amendolagine (M5S), Giorgia Preziosa, Alfonso Russo e Mauro Sasso (NEL MODO GIUSTO), Enrico Pasquale Capurso (IL FARO-PCI), redatti con il supporto e il contributo del movimento civico Libera il futuro. Avevamo proposto la razionalizzazione e il […]

Via La Spiaggia, incontrati residenti e imprenditori

Fare il punto sui regolamenti vigenti per l’allestimento dei dehors e le emissioni sonore; salvaguardare sia i diritti dei residenti di via La Spiaggia e sia dei proprietari dei locali di ristorazione per lo svolgimento dell’attività, contemperando le legittime istanze di entrambe le parti. Erano gli obiettivi, pienamente raggiunti, dell’incontro promosso dall’Amministrazione Comunale tenutosi questa […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: