Parco Lama Cappuccini e via San Mercuro, Spina: «Finanziamenti ottenuti col Gal Ponte Lama 2017»

«Parco di Ponte Lama Cappuccini e allargamento di via San Mercuro:  per dovere di verità e di completezza informativa di precisa che i progetti del GAL PONTE LAMA del 2017, di cui ero presidente, ottennero quei finanziamenti regionali.

Ora quella programmazione con i relativi finanziamenti, sia pure con ritardo, vengono eseguiti dal Comune di Bisceglie. Possibile che lo staff di Angarano (2 addetti stampa più il collaboratore prof. Di pierro, più altri dipendenti comunali) che costa ai cittadini biscegliesi circa 8000 mila euro al mese (tra stipendi e altri oneri), non abbiano la possibilità di spiegare ad Angarano come si siano trovati quei progetti e quei finanziamenti nei cassetti comunali? Possibile che Angarano non ringrazi coloro che al gal Ponte Lama hanno lavorato per quelle opere che tardano a realizzarsi solo per l’incuria della sua amministrazione?

Speriamo che in futuro il super staff pagato dai cittadini biscegliesi per fare propaganda ad Angarano in campagna elettorale inserisca, come si deve fare e come si è’ fatto sempre, le fonti e le date dei finanziamenti delle opere pubbliche. Si scoprirà che Angarano non solo non ha completato neanche un’opera in 4 anni, ma non ne ha neanche programmata una!».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina in una nota.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La Notte: «Angarano, a che punto siamo con la realizzazione del programma elettorale del 2018?»

«Sono francamente deluso dalle parole del primo cittadino che ha utilizzato nei miei confronti, solo per aver voluto dare ulteriori osservazioni ai nostri imprenditori e cittadini in relazione alla Legge Regionale 11/2022, su cui ho fornito i miei suggerimenti e che ho votato favorevolmente. Forse, il Primo cittadino dimentica una cosa importante: l’obiettivo di noi […]

Nuove case popolari in zona Crosta, Sindaco: 20 alloggi scorrendo le graduatorie

Nella mattinata di martedì 4 ottobre, il Sindaco Angarano ha effettuato un sopralluogo sul cantiere per la costruzione di nuove case popolari di via Crosta. «Venti nuovi alloggi -scrive il Primo cittadino- che saranno assegnati scorrendo la graduatoria approvata dalla nostra amministrazione. In pochi anni, malgrado la pandemia, abbiamo sbloccato tante procedure burocratico-amministrative che erano […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: