Tangentopoli: trent’anni dopo

Trent’anni fa comincia l’inchiesta “Mani Pulite”. Il 17 febbraio 1992 viene arrestato, nel suo Pio Albergo Trivulzio, l’imprenditore Mario Chiesa.
L’accusa è per reato di concussione per aver ricevuto una tangente di 14 mln di lire.
Dato che fa riflettere e che a 30 anni da Mani Pulite è che il 60% degli italiani ritiene che, nonostante gli sforzi della giustizia non sia cambiato nulla; solo il 16% ritiene che la corruzione sia diminuita.
Per quanto mi riguarda è stato motivo di orgoglio, negli anni di tangentopoli, credere in una parte dello Stato che ha smascherato un sistema corruttivo e posto in primo piano giustizia e legalità.
Antonio Di Pietro e la sua squadra di magistrati, hanno contribuito a far nascere una generazione migliore di ragazzi e ragazze che credono nell’onestà, nella giustizia e nella legalità, principi di una democrazia PURA.
Giacomo Di Reda 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Parrocchia San Pietro, la Madonna di Fatima a Bisceglie dal 7 al 13 ottobre 2022

In occasione del cinquantesimo anniversario di istituzione della Parrocchia “San Pietro”, arriverà a Bisceglie l’immagine della Madonna proveniente dal Santuario di Fatima in Portogallo. Questo evento di grande valenza spirituale ed educativa si pone in un anno particolare per la comunità parrocchiale che vive il Giubileo arricchito dal dono dell’indulgenza plenaria che tutti possono ricevere […]

In vigore a Bisceglie i nuovi orari dei Centri comunali di raccolta dei rifiuti e dell’infopoint

La bella stagione è alle spalle e vanno adeguati anche gli orari degli uffici alle mutate esigenze dei biscegliei. Per questa ragione Green Link -Pianeta Ambiente, l’Ati che gestisce l’Igiene pubblica a Bisceglie, ha predisposto i nuovi orari di apertura quotidiana degli uffici e dei centri comunali di raccolta dei rifiuti. Con il mese di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: