A Luca Vigilante, AD di Universo Salute, il Premio “Argos Hippium”

Si sono spenti poco fa sul palco allestito presso il Parco Archeologico di Siponto (FG), i riflettori sulla XXIX edizione dell’Argos Hippium, il premio al talento e all’impegno di chi in Italia e nel mondo si è fatto strada senza mai dimenticare le proprie radici. È un premio che dà voce a donne e uomini, a storie umane e professionali di chi valorizza, anche da lontano, la Daunia, una terra troppo spesso martoriata da fatti di cronaca che ne offuscano bellezza e positività. E non a caso, l’ambitissimo riconoscimento è andato all’AD di Universo Salute, Luca Vigilante, che ha ricevuto la prestigiosa stele da una realizzata dal creative designer Gianluca di Santo. Ad accompagnare Vigilante, sua moglie, Fabrizia Telesforo, Direttore Generale della San Francesco Hospital di Foggia.

Tra i numerosi invitati di Lino e Marzia Campagna, eccellenti organizzatori dell’evento, anche il Responsabile Area Comunicazione di Universo Salute, Alfredo Nolasco. Il Premio è andato inoltre a Giuseppe Savino, contadino e imprenditore sociale, fondatore dell’hub rurale Vàzapp’; Antonella Chiariello, Direttore Finanziario di Wella Italia; Eleanna De Filippis, endocrinologo e medico ricercatore alla ‘Mayo Clinic’ in Arizona, dove dirige il laboratorio di ricerca sull’obesità ed insulino-resistenza; Leonardo Mendolicchio, psichiatra specializzato nei disturbi alimentari; Vanessa Barbaro, biologa che ha scoperto un collirio anti-cecità che restituirà la vista a chi ha la Sindrome EEC; Gianluca Cordella, giornalista de ‘Il Messaggero’, Mario Fanizzi, Producer e Songwriter che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Zucchero, Santana, Tom Jones, Katy Perry. Tra i premiati della 29^ edizione anche il cantautore Fausto Leali, ormai foggiano d’adozione dopo il matrimonio con la vocalist foggiana Germana Schena. Leali, nel finale, ha interpretato la celeberrima “A chi”.
La serata presentata dal giornalista e scrittore Emilio Casalini, è stata caratterizzata da storie, racconti, riflessioni, ma anche da momenti di spettacolo con la ballerina dell’Accademia della Scala di Milano Chiara Esposito, nota per aver ballato più volte, nello spettacolo “Danza con me” di Roberto Bolle e con l’attore e regista romano Marco Falaguasta, conosciuto dal grande pubblico per partecipazioni a fiction come ‘Incantesimo 7’, ‘Orgoglio’, ‘Centro vetrine’.
Il Premio Argos Hippium è stato organizzato grazie al sostegno di partner privati e gode del Patrocinio di Parlamento Europeo, Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese, Università di Foggia e Comune di Manfredonia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Premio di Solidarietà don Pierino Arcieri a Giambattista Dell’Olio

A Giambattista Dell’Olio la seconda edizione del Premio di Solidarietà don Pierino Arcieri, organizzato da Epass e dall’Associazione don Pierino Arcieri Servo per Amore. “Sempre dinamico e fervido di idee, si accorge del disagio, si fa vicino a chi soffre, gli fascia le ferite con la sapienza della sua professione sanitaria, se ne fa carico […]

Da Angarano una pioggia di contributi alle associazioni biscegliesi

Una pioggia di contributi dal Comune di Bisceglie a favore di associazioni presenti sul territorio. Di seguito alcuni delle somme economiche elargite. L’elenco potrebbe non essere completo per nostre sviste e/o per precedenti determine pubblicate sull’Albo Pretorio e scadute (quindi non più in pubblicazione). 1500 euro all’Associazione Schara ODV per la realizzazione dell’evento “Palio della […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: