La prima “novembrata” della storia arriva anche ai mercati pugliesi. Montaruli: «La gente torna a chiedere pigiami corti e costumi da bagno. Assurdo»

La novembrata arriva nei mercati pugliesi ed è di nuovo crisi mentre ci si preparava alle vendite delle merci appena arrivate della nuova stagione. Un clima non solo caldissimo ma anche un clima di incertezza che minaccia la già fragile economia che, nei mercati, continua a far registrare un  calo impressionante di vendite, soprattutto dovute alla drastica diminuzione dei consumi.

Ad intervenire analizzando la situazione è il Presidente CasAmbulanti Savino Montaruli che aggiunge: “una situazione pesantissima che non da segnali di ripartenza. I maggiori costi per le utenze stanno aggravando la crisi dei consumi familiari che si sta registrando da tempo nei mercati pugliesi e questo significa moltissimo per le già fragili Imprese del settore. Le scadenze tributarie e fiscali sono sempre alle porte, compresa l’imminente scadenza della rata dei contributi Inps a novembre, e far fronte a queste scadenze continue è diventato impossibile. Le alte temperature anche nel mese di novembre saranno un’ulteriore mazzata visto che le vendite dei prodotti della nuova stagione sono praticamente ferme mentre la gente torna a chiedere pigiamo corti e persino costumi da bagno. Un’assurdità che porterà dietro di sé ulteriori conseguenze visto che anche nel mese di dicembre i consumi tendono a bloccarsi a causa della successiva imminente stagione dei saldi ai primi di gennaio. Una catastrofe continua”– ha concluso Montaruli di CasAmbulanti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Allerta meteo gialla dalle 8 del 30 novembre per le successive 24 – 36 ore, attese precipitazioni

La Sezione Protezione Civile della Regione Puglia ha diramato, con il bollettino N° 1 del 29.11.2022, lo stato di allerta meteo gialla su numerosi settori della regione, tra cui quello della Puglia centrale Adriatica, in cui è compresa Bisceglie, dalle ore 8 del 30 novembre per le successive 24 – 36 ore. In particolare sulla Puglia centrale sono attese precipitazioni […]

Mancato premio “Comuni ricicloni”, Di Gregorio (Legambiente): Naglieri e company non conoscono il problema

Interpellato dalla redazione, a seguito della dichiarazione di Naglieri, il presidente del circolo Legambiente di Bisceglie, dichiara quanto segue: Il mancato raggiungimento della percentuale che Naglieri si prefiggeva, la dice lunga (ahinoi) su quanto conoscano il problema. E le giustificazioni addotte non fanno che rafforzare le nostre perplessità. L’abbandono cronico di indifferenziato in ogni dove […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: