Mobilità sostenibile, Movimento “Spazio Civico”: si sfrutti Bando Regionale PUMS

Abbiamo informato e invitato il Comune di Bisceglie a presentare domanda ad un Bando regionale per la concessione di contributi per la redazione o monitoraggio del PUMS (Del. n. 1438/2022 e D.D. 127 del 4 novembre 2022).

Il PUMS, Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, è quel progetto del sistema della mobilità di una città.

Esso, partendo dallo studio della domanda di mobilità di una comunità, si occupa di: coordinare al meglio le infrastrutture di trasporto, i parcheggi di interscambio, le tecnologie da utilizzare, il parco veicoli usato, i sistemi di controllo e regolazione del traffico, l’informazione data all’utenza e la logistica per la distribuzione delle merci. Tutto questo col fine di: migliorare la qualità della vita in una città, ridurre le emissioni inquinanti, migliorare i trasporti di massa e ridurre la marginalizzazione delle periferie.

Esso inoltre costituisce la condizione essenziale per l’accesso a finanziamenti futuri in materia.

L’Avviso, rivolto ai Comuni pugliesi, prevede per i Comuni come Bisceglie, con una popolazione da 50 a 60 mila abitanti, un contributo di 55.000 euro per la redazione del PUMS o di 20.000 euro per il suo monitoraggio.

Bisceglie ci risulta che non abbia né il PUT Piano urbano del traffico, nè il PUMS.

Speriamo pertanto che l’Amministrazione Comunale non perda questa occasione e presenti domanda entro la data di scadenza, 30/11/2022.

Solo così si può dar vita ad un percorso di mobilità sostenibile serio, concreto, coordinato territorialmente e al di fuori di ogni utilizzo propagandistico.

Per il Gruppo Spazio Civico,

Leonardo Di Molfetta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

L’assessore Naglieri giustifica il mancato riconoscimento del premio “Comuni ricicloni” della Legambiente

“Per l’edizione 2022 del premio Comuni Ricicloni di Legambiente, diversamente dagli anni passati, i parametri considerati sono stati il superamento della percentuale di raccolta differenziata del 65% e la produzione pro-capite di rifiuto secco avviato a smaltimento (massimo 75 kg all’anno per ogni abitante). Ciò ha determinato che l’importante riconoscimento sia passato da 113 comuni […]

Risposta Green Link parla chiaro: 30mila euro per pulire le strade durante “Libri nel Borgo Antico” e “Calici nel Borgo Antico”

«La risposta di green link è precisa. Quindi i 30 mila euro stanziati in aggiunta al canone per il centro storico sono serviti per pagare il periodo di Libri nel Borgo Antico e quello di Calici nel Borgo Antico. Il resto dell’anno il centro storico può rimanere una pattumiera? Non diamo completamente la colpa ai […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: